Registrati
Ti sarà inviata una password per E-mail

L’Inter ha annunciato che non farà ricorso contro le due gare a porte chiuse per i fatti di Inter-Napoli, ma ha fatto una richiesta alla FIGC.

 

L’Inter ha diramato un comunicato sul proprio sito ufficiale nel quale viene annunciato che non ci sarà il ricorso contro la decisione del giudice sportivo di giocare Inter-Benevento Inter-Sassuolo a porte chiuse in seguito ai fatti riguardanti Inter-Napoli. I nerazzurri illustrano anche le modalità di rimborso per chi avesse già comprato i biglietti per le due gare sopracitate e chiede alla FIGC di aprire per il match contro i neroverdi il primo anello arancio a bambini e bambine delle scuole calcio nerazzurre. Ecco il testo integrale del comunicato.

 

FC Internazionale Milano comunica che non verrà presentato ricorso contro le decisioni assunte dal giudice sportivo della Lega Nazionale di Serie A per i fatti accaduti durante la partita Inter-Napoli dello scorso 26 dicembre.

Il Club ha invece inoltrato richiesta alla Federcalcio e alla Lega Nazionale di Serie A per offrire la possibilità a bambine e bambini delle Scuole Calcio nerazzurre e a ragazze e ragazzi del Centro Sportivo Italiano di assistere alla gara contro il Sassuolo, in programma il prossimo 19 gennaio e valevole per la 20^ giornata di Serie A, dal Primo Anello Arancio. Un’iniziativa importante per lanciare un segnale forte e chiaro contro ogni forma di discriminazione e violenza.

Per tutti i tifosi che hanno acquistato un biglietto per le gare contro Benevento e Sassuolo, di seguito le modalità nelle quali sarà possibile richiedere il rimborso
 
ACQUISTI EFFETTUATI ONLINE:

Tutti i biglietti acquistati online, ovvero oltre il 90% del totale, saranno automaticamenteannullati e rimborsati. Ciò significa che l’acquirente, senza dover compiere alcuna azione, si troverà il riaccredito dell’intero importo direttamente sulla carta di credito utilizzata.

ACQUISTI EFFETTUATI PRESSO I PUNTI VENDITA:

Per meno del 10% dei biglietti acquistati nei punti vendita la procedura sarà attiva dalle ore 10.00 di domani, mercoledì 9 gennaio. Sarà necessario tornare nel punto vendita dove è stato effettuato l’acquisto e restituire i biglietti cartacei. In caso di acquisto in modalità digitale ossia con caricamento del titolo sulla tessera ‘Siamo Noi’, sarà sufficiente mostrare la ricevuta di acquisto. I biglietti saranno così annullati e contestualmente verrà rimborsato in contanti l’intero importo addebitato.

L’ultimo giorno utile per presentarsi nei punti vendita ed ottenere il rimborso del biglietto è mercoledì 16 gennaio per Inter-Benevento e martedì 22 gennaio per Inter-Sassuolo.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi