L’Inter riprende la corsa Champions battendo il Parma con un goal di Lautaro Martinez. Buona prova dei nerazzurri sotto il profilo del gioco.

 

Embed from Getty Images

 

D’Aversa opta per il 4-3-3 con Siligardi unico cambio rispetto alla formazione della settima scorsa; abituale 4-2-3-1 per Spalletti, con Joao Mario, Nainggolan e Perisic dietro Icardi. La prima occasione della partita è per il Parma dopo neanche 5 minuti di gioco: calcio d’angolo battuto verso Kucka che mette fuori con un colpo di testa. Successivamente Nainggolan tenta una conclusione da fuori che non impensierisce minimamente Sepe. A metà tempo Gervinho si dimostra ancora una volta imprendibile per i difensori dell’Inter; l’ivoriano parte sulla sinistra, dribbla due avversari e colpisce una traversa clamorosa di destro. Buona chance anche per i nerazzurri con Perisic che si invola sulla sinistra e tenta il tiro, Sepe devia in corner in uscita bassa. I ducali vanno vicino al goal a pochi minuti dall’intervallo con Inglese che riceve spalle alla porta, la difende e tenta la girata che esce fuori di poco con Handanovic immobile. Finisce 0-0 un primo tempo caratterizzato da un pressing asfissiante dei padroni di casa in avvio, mentre gli ospiti sono cresciuti col passare dei minuti.

 

Embed from Getty Images

 

Grande parata di Sepe su Nainggolan, il belga ha provato a superare il portiere avversario con un sombrero dopo soli 120 secondi dall’inizio della ripresa. Inter molto attiva in questa fase: Perisic crossa per Icardi che non riesce ad indirizzare verso la porta di testa. Al 54’ D’Ambrosio segna ma Irrati annulla dopo aver consultato il V.A.R., il terzino destro aveva segnato con la mano. Al 79’ Nainggolan verticalizza per il neo-entrato Lautaro Martinez che segna con un destro molto potente sotto la traversa, sorpreso sul suo palo Sepe; Inter in vantaggio. I nerazzurri collezionano poi una doppia chance per il raddoppio, ma sono sfortunati: Gagliolo salva sulla linea una conclusione molto lenta di Vecino, sul prosieguo dell’azione la palla arriva a Brozovic che colpisce la base del palo con un destro di precisione. In pieno recupero Inglese prova a pareggiare con un sinistro a volo bloccato facilmente da Handanovic. Finisce 0-1 per gli uomini di Spalletti che hanno giocato veramente molto bene, meritandosi la vittoria. 

 

 

(Fonte immagine in evidenza: pagina Facebook F.C. Internazionale)

Print Friendly, PDF & Email