Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

In casa Sampdoria sono 21 i convocati di Marco Giampaolo per l’incontro di domenica pomeriggio al “Ferraris”contro il Frosinone. Alla prima convocazione Marco Sau, che partirà dalla panchina. Out lo squalificato Murru nonché Caprari e Barreto, ancora in infermeria.

I dubbi di formazione

Il tecnico ha alcuni dubbi di formazione: il primo riguarda proprio la sostituzione di Murru al cui posto dovrebbe essere schierato Jacopo Sala, ma c’è anche l’opzione Tavares, sebbene il terzino brasiliano sia stato finora poco impiegato e peraltro mai dall’inizio; in difesa neanche Andersen è al meglio e Giampaolo potrebbe quindi optare per l’inedita coppia Tonelli-Colley, quest’anno mai schierati insieme; Saponara potrebbe essere schierato dall’inizio come trequartista;  infine, in attacco probabile spazio da subito a Gabbiadini, già apparso brillante, al posto di Defrel che all’andata contribuì alla manita blucerchiata con una doppietta.

Una partita da vincere

Per la Sampdoria naturalmente si tratta di una partita da vincere, dopo la sconfitta di Napoli, se non vuol perdere terreno nei confronti della nutrita concorrenza in lotta per l’Europa. Frosinone comunque da non sottovalutare perché non è quello dell’andata e verrà a giocare la sua partita.

I convocati:

Portieri: Audero, Belec, Rafael.

Difensori: Andersen, Bereszynski, Colley, Ferrari, Sala, Tavares, Tonelli.

Centrocampisti: Ekdal, Jankto, Linetty, Praet, Ramírez, Saponara, Vieira.

Attaccanti: Defrel, Gabbiadini, Quagliarella, Sau.

La probabile formazione (4-3-1-2)

Audero; Bereszynski, Colley, Andersen (Tonelli), Tavares (Sala); Praet, Ekdal, Linetty; Saponara (Ramirez); Gabbiadini (Defrel), Quagliarella.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi