Tottenham-Inter, London calling

Stasera al Wembley Stadium si gioca Tottenha-Inter, gli inglesi hanno bisogno di una vittoria per sperare ancora, all’Inter basta un pareggio.

 

Stasera alle 21 al Wembley Stadium di Londra si gioca un match fondamentale per i destini di Tottenham ed Inter. Per i londinesi è una gara da dentro o fuori, visto che sarebbero eliminati in caso di non vittoria; ma anche in quest’ultimo caso, per passare il turno gli Spurs dovrebbero andare a vincere a Barcellona. Tutto nelle mani dei nerazzurri, quindi, che accederebbero agli ottavi aritmeticamente già oggi in caso di pareggio o vittoria. Nella prima eventualità i meneghini sarebbero in vantaggio negli scontri diretti in virtù del 2-1 dell’andata. Anche una sconfitta con goal non sarebbe un risultato totalmente negativo, ma rimanderebbe il verdetto all’ultima giornata.

 

http://gty.im/1065213082

 

Il Tottenham è in splendida forma, lo dimostra il perentorio 3-1 inflitto sabato al Chelsea di Sarri imbattuto fino a quel momento. Pochettino, forse bluffando, ha annunciato che farà molto turnoverDavinson SanchezRose Dembelé sono indisponibili, mentre Trippier recupera per la panchina. Ballottaggio a tre per il trequartista di destra con Lucas Moura favorito su Son Lamela. L’Inter deve stare attenta soprattutto a EricksenDele Alli Kane.

 

http://gty.im/1035606698

 

Spalletti schiererà la formazione tipo ad eccezione dell’infortunato Vrsaljko che non è neanche partito per Londra. L’unico ballottaggio è in difesa tra Miranda De Vrij, dovrebbe giocare il secondo. Ristabilito Nainggolan che sarà il trequartista affiancato dall’ormai inamovibile Politano Perisic. In attacco spazio ovviamente ad Icardi.

 

PROBABILI FORMAZIONI:

TOTTENHAM (4-2-3-1): Lloris; Aurier, Vertonghen, Alderweireld, Davies; Sissoko, Dier; Lucas Moura, Eriksen, Alli; Kane. All.: Pochettino.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, De Vrij, Asamoah; Vecino, Brozovic; Politano, Nainggolan, Perisic; Icardi. All.: Spalletti.

A disposizione: Padelli, Berni, Ranocchia, Miranda, Borja Valero, Candreva, Lautaro Martinez, Keita Baldé.

 

Londra sta chiamando, dicevano i Clash, come risponderà l’Inter?

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Napoli, scoperto l’autore di un paio di furti al Centro Direzionale

Due guardie giurate in servizio presso il Centro Direzionale hanno accompagnato agli uffici di polizia un uomo che aveva appena rubato il cellulare di...

Gaming Laptop 2024: prestazioni estreme

Gaming Laptop 2024: prestazioni estreme e nuove vette di potenza, portabilità e design.

Giro D’Italia la penultima tappa della corsa rosa

Giro D'Italia le curiosità del penultimo atto del giro TAPPA 20, ALPAGO-BASSANO DEL GRAPPA, 184 KM Partenza dal Lago di Santa Croce che in discesa porta...

Vincenzo Onorato : ” Adorante farà bene anche in Serie B”

  Vincenzo Onorato ex bomber delle vespe ha parlato nel corso del Memorial Musella Gaetano Musella - Nino era un genio del calcio è stato un piacere...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA