Register
A password will be e-mailed to you.

Juve Stabia, Canotto: ” In Serie B per fare bene”

La “Furia”, Luigi Canotto, giocatore della Juve Stabia e’ stato ospite a “Juve Stabia Live Talk Show”, programma a cura della Redazione di Vivicentro e Stabiesi al 100%.

Ecco il suo pensiero:

E’ stato bello vincere, ci siamo goduti l’affetto dei tifosi, il mio goal piu’ bello da quando indosso la maglia della Juve Stabia e’ quello contro il Trapani, forse non per la bellezza ma per la Valenza. Adoro i tifosi delle vespe, sono passionali, in particolare i bambini , per loro ho sempre un occhio di riguardo, perche’ a fine gara ricevo tanti abbracci da loro e quando posso gli regalo sempre la maglia.

Mister Caserta per noi è stato fondamentale, sempre. Se devo ricordare un momento, dico il discorso che il Mister ci ha fatto prima della gara col Trapani. Parole che hanno toccato il personale suo e di conseguenza di ognuno di noi; se ci pendo, ancora oggi mi vengono i brividi ripensando a quelle sue parole. Il nostro tecnico è una grandissima persona, davvero.

In estate avevo notato che la societa’ stava lavorando per un qualcosa di importante. La supercoppa è un obiettivo concreto ed a cui teniamo particolarmente.

In Serie B vogliamo fare bella figura, siamo un grande gruppo e chi arrivera’ dovra’ essere motivato e sposare il progetto. L’infortunio e’ stato per me un capitolo nero.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi