Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Juve Stabia, il tuo ex Vullo sposa la Sicilia

Juve Stabia, come sempre un salto nel mondo degli ex, Salvatore Vullo, ex Mister delle vespe vola ad Agrigento per una nuova avventura. Allenatore di grande esperienza, con un curriculum importante alle spalle, sia da calciatore che da allenatore. Il Mister di Favara, ha fatto benissimo ad Avellino ed arrivo’ a Castellammare, con la speranza che potesse fare le cose in grande della stagione  2005-2006, un inizio positivo ma una sconfitta in casa contro l’Acireale mando’ subito in crisi lui e la Juve Stabia e dopo qualche settimana termino’ la sua avventura al Romeo Menti.

Il Comunicato dell’ Akragas apparso nella giornata di ieri:

+++ Akragas: Totò Vullo è il nuovo allenatore, oggi a mezzogiorno la presentazione alla stampa +++

La Società Akragas 2018 comunica di avere affidato l’incarico di allenatore della prima squadra al tecnico originario di Favara, Salvatore “Totò” Vullo. La trattativa è stata portata avanti dal direttore sportivo Ernesto Russello, dal vice presidente Gero Bruccoleri ed avallata dal presidente Giovanni Castronovo che afferma: “Totò Vullo è un personaggio di alto spessore umano, professionale e culturale ed il suo ingaggio ha l’obiettivo di dare un segnale tangibile alla città di Agrigento e fare un nuovo e importante regalo alla tifoseria. Si tratta di un allenatore di grande prestigio per dimostrare con i fatti che la società vuole vincere e approdare in serie D. Totò Vullo è un allenatore di primo livello e per conquistare la quarta serie ci siamo affidati a lui. Ringrazio personalmente l’allenatore in seconda Francesco Nobile che ha diretto in maniera impeccabile la squadra portandola alla vittoria contro lo Sporting Vallone. Nobile sarà il secondo di Vullo. Rimangono nello staff tecnico anche il preparatore atletico Munda ed il preparatore dei portiere Costantino”. Il nuovo allenatore dell’Akragas Totò Vullo sarà presentato alla stampa oggi martedì 19 novembre, alle ore 12, nella sala stampa dello stadio Esseneto di Agrigento.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi