Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Juve Stabia: In attesa del primo kick off del 2020. Di Gianluca Apicella

Juve Stabia: La squadra di Castellammare di Stabia, si sta preparando ad affrontare l’Empoli, prima gara del 2020, il calcio-mercato ad oggi non decolla in casa vespe, almeno in entrata perche’ in uscita le vespe hanno salutato Del Sole e Lia senza dimenticare Vicente . Come detto, arriva lEmpoli che invece si sta confermando regina di questo mercato di riparazione, le vespe , troveranno sul suo cammino un team forte e Muzzi potra’ contare anche sui nuovi arrivati, ossia Fiammozzi, Ciciretti, La Mantia e Tutino, insomma qualche problema in piu’ per Mister Fabio Caserta.

La speranza in casa Juve Stabia, e’ quella di recuperare i calciatori, e’ vero che in entrata non sono arrivati colpi, anche se per la chiusura dei giochi manca ancora moltissimo, ma la sensazione e’ basterebbe recuperare gli infortunati per assicurarsi una rosa valida e competitiva. Canotto e’ uscito ko dalla partita contro il Cosenza, Elia, Tonucci, Mezavilla, Calvano ed Allievi, sono gli altri uomini da recuperare, praticamente mezza formazione per dare respiro e scelta durante questa preparazione invernale.

Si torna al Romeo Menti, sara’ la prima partita senza Antonio Filippi, fratello del Direttore Generale Clemente ,e persona ben voluta dalla piazza, che ci ha lasciato troppo presto, andando a segnare un lutto per tutta la citta’. Mister Fabio Caserta, con un post social, ha ricordato la sua amicizia verso Antonio.

Da quando sono arrivato a Castellammare in te avevo trovato un punto di riferimento ,,, abbiamo condiviso tantissime cose belle e meno belle,,, la vita con te è stata molto crudele ed hai sofferto tantissimo ,,,mi mancherai amico mio questa era la tua postazione prima di ogni gara adesso sarà vuota e non potrò mai più ricevere il tuo in bocca al lupo ,,, voglio ricordarti con questo sorriso e pensare che starai sempre vicino a me riposa in pace amico mio

Sara’ il primo kick off del 2020, tornera’ il campionato, ma sara’ un inizio amaro , senza Antonio che guardera’ insieme agli angeli la sua amata Juve Stabia.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi