Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Juventus-Cagliari, prima della partita…

Juventus-Cagliari:  Il Cagliari scenderà in campo domani sera alle 20.45 a Torino senza il Capitano della Nazionale Uruguaiana Diego Godin (positivo al Covid) e il connazionale Nandez tenuto a casa, nonostante la negatività al tampone, ma precauzionalmente rimarrà a riposo in Sardegna.

Tegola Sarda!

Il greco Lykogiannis si è infortunato in nazionale (pure lui).

Così il Cagliari andrà a giocare all’ex Juventus stadium una gara che se idealmente è quella per cui servirebbero i migliori giocatori al top della forma, in realtà sarà una formazione super incerottata.

Dalla parte torinese mancherà la coppia centrale Bonucci-Chiellini, almeno.

Simeone e Joao Pedro in attacco sono senza problemi di sorta.

È augurabile che le defezioni siano almeno pari.

Tuttavia con un CR7 non al top si spera che questa volta il polacco Walukiewicz sia invece al meglio per contrastare il portoghese.

Sia il portiere Cragno sia il collega juventino, anche loro, sono reduci dalle tre gare delle nazionali con la differenza che il polacco dei torinesi ha giocato mentre il sardo no.

A meno che la squadra di Torino non metta l’ex Super Gigi (Buffon) tra i pali.

Quasi certamente.

Esordio da titolare per l’ex Sassuolo Trippaldelli col compito di sostituire Lykogiannis.

CAGLIARI (4-2-3-1): Cragno; Zappa, Walukiewicz, Klavan, Tripaldelli; Marin, Rog; Ounas, Joao Pedro, Sottil; Simeone.

JUVENTUS (3-4-1-2): Buffon; De Ligt, Demiral, Danilo; Cuadrado, Arthur, Rabiot, Frabotta; Kulusevski; Ronaldo, Morata.

Leggi le altre news di Magazine Pragma sul mondo dello sport:

 

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x
Enable Notifications    Ok No thanks