Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Il brasiliano si esprime sul portoghese dal ritiro della sua Nazionale.

Intervista Alex Sandro: “Cristiano? C’è tanto da imparare da lui”

Dal ritiro della Nazionale brasiliana ha parlato Alex Sandro, terzino della Juventus che sembrava destinato a partire nell’ultimo mercato estivo. Il ragazzo si è espresso su CR7, nuovo compagno di squadra.

“Penso che sia un calciatore di grande talento. Ovunque giochi, i suoi compagni hanno qualcosa da imparare da lui. Ho passato un breve periodo con lui, ma ho già notato come sia una persona che aiuta e a cui piace essere aiutato. È disposto a capire come lavora la squadra e come giocano i compagni”, ha esordito.

Embed from Getty Images

Poi gli viene chiesto se è stato richiamato in Nazionale anche per merito dello stesso Ronaldo. “Ad avermi portato qui è solo l’ottimo lavoro fatto con il club e con la Nazionale. Sicuramente con CR7 alla Juventus tutto il mondo pone grande attenzione alle nostre partite, ma non è stato lui a portarmi in Brasile“, ha spiegato.

E per quanto riguarda l’esclusione dal Mondiale di Russia 2018, ha invece detto: “È una cosa che mi ha rafforzato, ora mi sento più forte e più pronto”.

Intervista Alex Sandro: “Paragone con Neymar? Impossibile”

All’ex Porto è stato poi chiesto chi sia il più forte tra CR7 e Neymar, ma lui non si sbilancia. “Non si possono fare paragoni. Sono entrambi giocatori che fanno la differenza. Per me è molto bello poter giocare con entrambi”.

Embed from Getty Images

Si dilunga quindi sull’attaccante del PSG.Neymar è più giovane, lo conosco dai tempi del Santos, è bello vedere come è cresciuto, che giocatore è diventato, e può ancora migliorare molto”.

Alla fine conclude elogiando entrambi: “Cristiano lavora tantissimo, ne avevo sempre sentito parlare e vivendo con lui la quotidianità degli allenamenti posso dire che è incredibile. Mi sento un privilegiato, tutto quello che fa, lo fa con grandissima concentrazione. Anche Neymar è il primo ad arrivare agli allenamenti e l’ultimo ad andare via, sono calciatori che ricercano l’eccellenza”.

Fonte immagine principale: Pagina Facebook ufficiale della Juventus
Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x