Juve Stabia: Torna al Menti il grande ex

PUBBLICITA

Juve Stabia: Sulla Collina del Pan di Zucchero, Adriano Mezavilla, sfidera’ la “sua” Juve Stabia

Sulla Collina del Pan di Zucchero. Oggi vogliamo dedicare un nostro breve approfondimento ad uno dei calciatori più forti della storia recente della Juve Stabia: Adriano Mezavilla, un Brasiliano che si prese in pochissimo tempo il cuore dei tifosi. Adriano, come lo chiamano tutti è un giocatore molto dinamico con un grandissimo tempo di inserimento e con una intelligenza tattica molto rara. Con le dovute proporzioni e perché no anche per il Look, Mezavilla sembrava la versione tutta Stabiese di Cambiasso. Goal,inserimenti hanno fatto di questo calciatore uno dei top della gestione Manniello. Adriano adesso è pedina della Reggina la prossiam fermata della Juve Stabia.

Cenni Storici

Gli inizi al Lanciano

Inizia la sua esperienza in Italia con il Lanciano nel gennaio 2001, quando firma per la squadra insieme al connazionale Ferreira Pinto. Rimane con il club fino al gennaio 2005. In questi quattro anni Mezavilla colleziona quasi 60 presenze con 6 gol.
L’esordio in B ed i vari trasferimenti

Nel calciomercato invernale del 2005 si trasferisce al Catania, squadra che lo fa esordire in Serie B, facendogli disputare 6 gare nel girone di ritorno.

A luglio 2005 passa in prestito al Perugia, in Serie C1 dove colleziona 23 presenza andando a segno per due volte. Alla fine della stagione 2005-2006, ritorna al Catania per fine prestito. Con i catanesi gioca soltanto il girone d’andata disputando 16 partite e segnando un gol.

Nel luglio 2006 viene ceduto in compartecipazione al Cesena formazione militante in Serie B. Con il Cesena disputa due campionati giocando 36 partite tra Serie B e Coppa Italia. Nel gennaio 2008, con la formula del prestito, si trasferisce al Pisa]. Con i nerazzurri, continua a militare in Serie B giocando 14 gare nel periodo di sei mesi, terminati i quali ritorna al Catania che intanto viene promosso in Serie A.
Il ritorno al Perugia, poi Taranto e Andria

Il 7 luglio 2008 la compartecipazione viene ufficialmente terminata, ed il Catania riacquista il calciatore a titolo definitivo. Con l’avvicinamento della stagione di Serie A, il Catania decide di non tenere il giocatore, e l’allenatore Walter Zenga decide per il prestito immediato alla sua ex squadra, il Perugia. Nel complesso della stagione 2008-2009 disputa 20 gare di Serie C1. Alla fine della stagione, il giocatore ritorna in Sicilia per fine prestito.

A luglio 2009 ritorna nuovamente al Catania. Dopo il pre-campionato sotto il nuovo allenatore Gianluca Atzori, il 31 luglio si trasferisce al Taranto in Lega Pro Prima Divisione. Con i pugliesi gioca soltanto il girone d’andata disputando 16 gare e segnando un gol. Il girone di ritorno lo disputa con un’altra squadra pugliese, quando nel calciomercato invernale passa in prestito all’Andria[ A luglio 2010 ritorna al Taranto per fine prestito.
Il ritorno in B con la Juve Stabia ed il passaggio all’Alessandria

Per la stagione 2010-2011 passa a titolo definitivo alla Juve Stabia dove disputa 33 partite tra campionato e Coppa Italia Lega Pro, vincendo ambedue le competizioni. Nella stagione successiva diventa un punto fermo nella formazione titolare di Piero Braglia, collezionando 33 presenze con 3 reti, e contribuendo a far classificare la Juve Stabia al 9º posto in Serie B. Viene riconfermato per le stagioni 2012-2013 e 2013-2014, per poi passare nel giugno 2014 all’Alessandria, in Lega Pro.

 

credit foto: facebook

 

PUBBLICITA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

LEGGI ANCHE

Gabriele Parpiglia sbarca a Radio Marte

Gabriele Parpiglia, noto giornalista, autore, conduttore e produttore alla guida di un programma e direttore della nuova sezione podcast

Juve Stabia pareggio a Pesaro per la primavera

Juve Stabia pareggio della primavera a Pesaro. La Nota della società gialloblù Primavera 3, Vis Pesaro-Juve Stabia 2-2: il tabellino del match Allo stadio “Supplementare Benelli”...

Castellammare Di Stabia evento Plastic Free per l’Ambiente

Castellammare Di Stabia importante evento per l’Ambiente ed arriva la nota della Juve Stabia Un nuovo incredibile evento Plastic Free per l’Ambiente in occasione della...

La sicurezza nella blockchain: come vengono protette criptovalute e asset digitali

La sicurezza nella blockchain: le misure adottate dalle criptovalute e dagli asset digitali più importanti

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA