Lo stabiese Gigi Donnarumma, portiere del PSG, rapinato in casa

Come riporta ANSA, il portierone stabiese Gigi Donnarumma, la scorsa notte quando era in casa a Parigi con la compagna Alessia Elefante, è stato sequestrato e rapinato.

Era nella sua dimora parigina ad avenue Montaigne, tra la Senna e gli Champs-Elysées. Dopo la rapina, il cui bottino si aggirerebbe in circa 500.000 euro tra “orologi, gioielli, borse di lusso”.

Non è il primo caso di calciatore del PSG rapinato in casa: la rapina a Donnarumma si aggiunge a quelle del passato ai danni di Marquinhos, Angel Di Maria, Mauro Icardi e Sergio Rico.

Gianluigi, detto Gigi, Donnarumma è nato a Castellammare di Stabia il 25 febbraio 1999, è stato un talento precoce, e dopo il lancio a grandi livelli nel Milan, ch elo ha fatto esordire in Serie A a 16 anni e 8 mesi, è passato al Paris Saint-Germain (dal 2021) ed è il portiere fisso della nazionale italiana di calcio.

Campone d’Europa con l’Italia di Mancini, Gigi Donnarumma ha ottenuto numerosi riconoscimenti individuali per le sue eccezionali prestazioni. Nel 2021, è stato insignito del Trofeo Jašin come miglior portiere dell’anno ed è stato inserito nell’11 ideale del FIFA FIFPro World XI. A livello nazionale, è stato incluso nella squadra dell’anno AIC nel 2020 e votato come miglior portiere della stagione 2020-2021 dalla Lega Serie A. Inoltre, durante il campionato d’Europa 2020, è stato nominato miglior giocatore del torneo e ha fatto parte dell’XI All Star Team.

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Pompei scelto il nuovo allenatore

Pompei la società ha scelto Daniele Cinelli come nuovo allenatore. Il comunicato stampa ufficiale FC Pompei comunica di aver affidato a Daniele Cinelli l’incarico di allenatore...

Juve Stabia due colpi in entrata!

Juve Stabia arrivano altri due colpi in entrata come riporta una nota ufficiale della società. Il primo colpo di giornata La S.S. Juve Stabia comunica di...

Come prepararsi a un viaggio in Lapponia: abbigliamento e accessori da mettere in valigia

Ci sono viaggi che tutti sognano di fare almeno una volta nella vita. Il motivo è legato al fascino delle destinazioni, terre sospese tra...

Meglio guardare la partita o fare un’escursione sul Sentiero degli Dei? (video)

Qualche settimana fa ci siamo trovati di fronte ad un dilemma: "Meglio guardare la partita di calcio della Nazionale Italiana o fare una passeggiata/escursione sul Sentiero Degli Dei, tra Agerola e Nocelle?"

ULTIME NOTIZIE

Juve Stabia due colpi in entrata!

PUBBLICITA