" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Lorenzo Gioli ” Al Bar di Magazine Pragma”

Lorenzo Gioli, osservatore nel mondo del calcio, e’ intervenuto come ospite nel corso della puntata web “Al Bar di Magazine Pragma”

In Germania la situazione e’ diversa dall’Italia, li non ci e’ stata la chiusura totale del paese e fanno bene a continuare. Se da noi non ci sono le misure adeguate e’ inutile continuare. Il calcio senza i tifosi e’ uno spettacolo brutto. La sicurezza prima di tutto. Il rischio di infortuni dopo un periodo di inattivita’ e’ molto alto e si potrebbe anche falsare la competizione che sia Champions League o campionato. La Champions League va terminata.

Sui verdetti nei tribunali: E’ gia inizata la “Rivolta” vedi quello che sta succedendo in Francia con il Lione che ha iniziato a battere i pugni sul tavolo. Sul campionato, si gioca sempre per il secondo posto, la Lazio non so fino a quando avrebbe continuato e l’Inter stava cedendo. Il Napoli ha perso l’anima degli anni scorsi. Il Milan pesa tutto su Ibra, gioca in pochi metri, la classe e’ immensa ma non ha piu’ il guizzo dei tempi migliori e mi aspettavo questa annata poco felice da parte del Milan.

Serie B: La squadra che mi ha entusiasmo molto e’ il Crotone, giocano bene e divertono, lo stesso anche per il Pordenone del grande Tesser, certo hanno qualche momento buio ma dicono la loro in campo mentre lo Spezia spesso spegne la luce. Diciamo che dopo il Benevento, la squadra di Stroppa meriterebbe la promozione. Per me la delusione e’ stata il Chievo Verona, mi aspettavo molto di piu’.

Ipotesi del ritorno Nesta alla Lazio? E’ molto preparato e lo meriterebbe anche se vedo difficile un divorzio tra Inzaghi e la Lazio.

Si ringrazia Lorenzo Gioli per il suo prezioso intervento e per disponibilita’ e cortesia.

Leggi anche: 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami