Lucchese-Gubbio 0-0 Poche emozioni al Porta Elisa

Il Gubbio ferma la  Lucchese

La Lucchese non va oltre il pareggio con il Gubbio, squadra forgiata da un allenatore navigato come Braglia. La Lucchese crea nel primo tempo due occasioni da rete prima con Guadagni di testa e poi con un tiro al volo di Gucher. Nella ripresa poche emozioni, con le due squadre che pensano più che altro a non prenderle.

Il tabellino

Lucchese-Gubbio: 0-0

Lucchese: Chiorra, Tiritiello, Rizzo Pinna (13′ st Cangianiello), Tumbarello (30’st Djibril), Quirini, Benassai, Gucher, Visconti, Guadagni, De Maria (25′ st Fedato), Magnaghi (25′ st Romero). A disp. Coletta, Alagna, Romero, Fedato, Sueva, Berti, Russo, Sabbione, Merletti, Yeboah. All. Gorgone.

Gubbio: Vettorel, Mercadante, Di Massimo, Rosaia, Montevago, Signorini, Chierico (13′ st Casolari), Morelli (22′ st Bulevardi), Spina (22′ st Corsinelli), Pirrello, Portanova. A disp. Tazzuolo, Mercati, Dimarco, Guerrini, Frey, Galeandro, Di Gianni, Greco. All. Braglia.

Arbitro: Vergaro di Bari.

Note. Ammoniti: Spina, Signorini, Portanova, Pirrello, Benassai. Angoli: 7-5.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Auto elettriche 2024: tecnologie e modelli rivoluzionari

Auto elettriche 2024: tecnologie e modelli rivoluzionari a zero emissioni, splendidi design e prestazioni elevate.

Annunciato sciopero Eav per giovedì 30 Maggio

Per giovedì 30 Maggio 2024 sarà previsto uno sciopero di quattro ore. Lo scioperò potrà causare disagi per coloro che usano i mezzi gestiti dalla società per spostarsi.

Ennesima aggressione a carico di un’infermiera nel casertano

Continuano le aggressioni nei confronti del personale sanitario, questa volta nel casertano. La vittima è un'infermiera che è stata aggredita di un parente di uno dei pazienti.

Napoli gli azzurri non vincono nemmeno l’ultima

Napoli finisce il campionato degli azzurri senza Europa. Il racconto post gara di Gianfranco Piccirillo L'ultima gara di campionato non regala nessuna emozione...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA