Mondiali 2022: Argentina-Francia, noi testimoni di un qualcosa di unico

PUBBLICITA

Mondiali 2022: Il 18-dicembre dell’anno 2022 passerà alla storia come la finale eterna, una gara bellissima ricca di colpi di scena con rimonte su rimonte:

Mondiali 2022: Leggi anche le pagelle finali

http://gty.im/1450262703

La finale Argentina-Francia sarà ricordata nel futuro come la “finale eterna” o se preferite come la “finale delle finali”. Raramente abbiamo assistito ad uno spettacolo del genere. E’ stato un “delitto” la fine di questa partita perchè avremmo voluto che non finisse mai. Oltre ai sei goal le due squadre hanno giocato per vincere con emozioni su emozioni alla faccia del catenaccio, paura di perdere o cose simili. Era la finale di Coppa del Mondo ed i calciatori in campo hanno onorato gli Dei del Pallone.

http://gty.im/1450265105

Nel film della partita il Mondo voleva anche gustarsi la super-sfida Leo Messi vs Kylian Mbappé il Leone Maturo contro quello giovane e le due stelle non hanno deluso il pubblico. Doppietta e rigore segnato per l’Argentino, tripetta e rigore segnato per il Francese. Cosa chiedere di più a questi due marziani del pallone?
La partita ha detto moltissime cose. L’Argentina per settanta minuti era riuscita a mettere dietro la lavagna la formazione di Deschamps. Tutto lasciava intendere una facile vittoria Argentina ed invece Mbappé diventa “Super Sayan” e non solo riprende gli avversari ma inizia a caricare a palla i suoi mandando l’Argentina vicino al ko tecnico. I supplementari sembravano a questo punto diventare una passarella per i Francesi ma l’Argentina ritrova nuova energia e passa nuovamente con Messi bravo a raccogliere una respinta di Lloris su colpi di Lautaro Martinez che ha offerto nuove idee all’attacco dopo l’uscita di Di Maria il migliore in campo fino a quel momento. In una partita normale tutto sembrava fatto ma Mbappé, sempre lui fa 3-3 ed è ancora tutto da rifare. Per capire lo stato mentale di questa sfida bisogna arrivare nel recupero dei tempi supplementari quando Kolo Muani si presenta solo davanti a Martinez ma il buon Emiliano fa la paratissima. Contropiede, testa di Lautaro e palla sul fondo. Tutto molto bello, un peccato che il direttore di gara fischia la fine. I rigori hanno premiato l’Argentina con Messi che alza la Coppa ma un grazie a queste due nazionali fantastiche che hanno onorato il football e ci hanno resi testimoni di una delle partite se non la partita più bella e divertente della storia dei mondiali.

Segui sui social

PUBBLICITA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

LEGGI ANCHE

Torre del Greco, Giro Mediterraneo in Rosa, strade e scuole chiuse

Torre del Greco, Giro Mediterraneo in Rosa, sabato 20, ecco quali strade saranno chiuse al traffico. Chiuse anche le scuole

Tecniche di phishing più comuni e come evitarle

Tecniche di phishing: come evitarle e non incappare in frodi online

Juve Stabia che delizia la magia di Guarracino

Juve Stabia le vespe con la promozione in tasca escono con un pareggio a casa della Virtus Francavilla Finisce in partita l'ultima trasferta delle vespe...

Kvaratskhelia non si è allenato, problemi per il Napoli

Kvaratskhelia è in dubbio per la gara contro l'Empoli che si giocherà sabato alle 18. Khvicha Kvaratskhelia è stato costretto a fermarsi a causa di...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA