Nazzareno Canuti “L’Inter un sogno, un onore giocare con Giacinto Facchetti”

PUBBLICITA

 

Nazzareno Canuti storico difensore dell’Inter è stato raggiunto dalla nostra redazione per una intervista:

Hai avuto una bellissima carriera ma che cosa ha significato per te indossare la maglia nerazzurra?

-Indossare la maglia nerazzurra a 14 anni per me è stato il sogno realizzato di un ragazzino che è partito da un piccolo paesino Mantovano (Mosio).

Il momento più bello della tua avventura con l’Inter?

-La prima volta in ritiro con i miei idoli a San Pellegrino Terme nel 1975. Ci stavano Facchetti , Mazzola, Bertini e Boninsegna. Che emozione!

Che significa riuscire a trionfare con questa maglia?

-Gioire con i tuoi tifosi a San Siro e’ impagabile ed unico.

Hai giocato al fianco di tanti campioni. Chi ricordi con più affetto?

-Sicuramente Facchetti. Una bellissima persona ed un grande calciatore.
È stato veramente un onore giocare con lui!

Nella carriera di un calciatore si ricordano anche gli avversari. Chi è quello che ti ha impressionato di più?

-Tutti forti a quei tempi,ma il più completo Bruno Giordano!

Un pensiero sull’Inter di adesso. Dove può arrivare la squadra di Inzaghi?

-La squadra di adesso non è costante.Ha perso troppi punti con squadre modeste.
Penso e spero che in questo campionato riesca a rimanere nei restanti tre posti utili per la Champions League.

Si ringrazia Nazzareno Canuti per il tempo concesso per questa intervista

Foto Wikipedia

PUBBLICITA
PUBBLICITA

Leggi anche

Torre Annunziata, un murale ispirato a ‘Il treno dei bambini’ di Viola Ardone

Da un’idea della Libreria Libertà Erboristeria e Biobar Asperula un murale ispirato al libro "Il treno dei bambini" di Viola Ardone

Napoli, aggressione con un tubo a via Marina

Particolare aggressione con un tubo a Napoli Durante il pattugliamento in via Nuova Marina, gli ufficiali dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico hanno osservato un...

Un evento esclusivo a Castellammare di Stabia

Un'occasione unica per ammirare da vicino le opere del maestro Riccardo Minervino, a Castellammare di Stabia, in un ambiente di grande stile e bellezza

EAV un Frigorifero presso il passaggio a livello di Via Crapolla

EAV un brutto episodio parla il Presidente De Gregorio Comunicato EAV - Dichiarazione del Presidente De Gregorio Dopo la vasca da bagno ed il New Jersey...

Ultime Notizie

PUBBLICITA