Pisa: il tempo delle scuse è finito

Sconfitta pesante del Pisa a Bolzano

Sconfitta che pesa come un macigno del Pisa a Bolzano, esclusa la prima mezz’ora, i nerazzurri sono apparsi a tratti imbarazzanti contro un avversario nettamente alla portata. Nel secondo tempo la squadra allenata da Maran è parsa per lunghi tratti imbarazzante, senza un’idea di gioco, ma quello che risalta sono gli zero tiri effettuati verso la porta avversaria.

Cosa sta accedendo a Pisa? Secondo noi sono diversi i motivi  di un inizio di stagione imbarazzante:

  • manca personalità: nessuno prende per mano la squadra e le fa cambiare ritmo, nemmeno i giocatori rimasti dalla scorsa stagione sono incisivi, con Marin e Beruatto che sono la brutta copia dei trascinatori della squadra fino alla finale persa contro il Monza.
  • preparazione inesistente: i giocatori non corrono, sembrano avere gambe e testa pesanti, in ritardo sull’avversario, con la difesa che commette degli errori ridicoli.
  • allenatore nel pallone: Maran sembra non avere idee, o ancora non ha trasmesso ai suoi giocatori il suo credo calcistico, ma quello che appare ancora più imbarazzante è che non esiste un’idea di gioco.
  • sembra smarrito il senso di appartenenza che fino alla scorsa stagione caratterizzava questo gruppo.

Non sta a noi dare indicazioni alla società, che comunque riteniamo in parte colpevole, ma siamo dell’dea che il tempo delle scuse è finito, e che il cantiere adesso deve mettere in piedi una squadra capace di primeggiare in serie B, come asserito ad inizio stagione dai vertici del club.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Scavi di Ercolano, scattano gli aumenti e con essi le polemiche

Dal primo luglio, il biglietto per il parco Archeologico di Ercolano costerà 16 euro: un aumento del 23% rispetto ai 13 euro attuali. La polemica Questo...

Autonomia differenziata: cosa prevede il Decreto Calderoli

Nella notte tra il 18 e il 19 giugno, la Camera dei Deputati ha approvato il disegno di legge (ddl) Calderoli sull'autonomia differenziata, dopo...

Napoli, la società risponde all’agente di Kvaratskhelia

Il Napoli non intende cedere Khvicha Kvaratskhelia nonostante le parole dell'agente del georgiano siano state molto nette. La nota Il club azzurro ha pubblicato un comunicato...

Napoli, lavori all’ospedale Cardarelli, l’avviso del direttore generale

È iniziata la terza fase dei lavori di ristrutturazione del Pronto Soccorso del Cardarelli, dopo gli interventi già effettuati sulle aree di accoglienza, triage...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA