Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Premier League: Il Chelsea vince il derby col Tottenham e Sarri salva il posto. Vincono alla grande Liverpool, United ed Arsenal. Con fatica il City. La lotta continua…

Premier League: Grande rivincita per Maurizio Sarri che allo Stamford Bridge batte col classico 2-0 i rivali del Tottenham.  Tutto nel secondo tempo dopo che ad inizio partita Higuain colpisce il palo. Apre Pedro servito dal capitano Azpilicueta, chiude l’autorete di Tripper. Sconfitta che condanna all’ennesima delusione il Tottenham che ogni anno parte con ambizioni di titolo per chiudere con un pugno di mosche in mano.  Chelsea che tiene vive le speranze di acciuffare l’ultimo posto sul treno che porta in Champions chiedendo auito proprio agli Spurs visto che sabato affronteranno arcirivali dell’Arsenal che assieme allo Unitied gli insidia il terzo posto.

E proprio un Arsenal in salute che batte alla grande il malcapitato Bournemouth 5-1 all’Emirates. Partita che sembra chiusa dopo 27′ con i gunners avanti con le reti di Ozil e Mkhitaryan ma al 30′ Mousset la apre grazie all’ingenuita di Guendouzi a centrocampoSecondi 45′ con l’Arsenal che chiude la pratica andando a bersaglio con Koscielny, Aubameyang e Lacazette.

Stesso discorso per lo United di Ole Gunnar Solskjaer che batte 3-1 al Selhurst Park il Crystal Palace. La doppieta di Lukaku e Young danno i tre punti ai Red Devils dopo che Ward accorciava per le aquile dando l’illusione di una rimonta.

In fondo alla classifica tre punti fondamentali per il Southampton che batte il Fulham 2-0. In gol Romeu e Ward-Prowse. Sembra improbabile a questo punto che Ranieri riuscira a salvare il cottagers.

Infine la lotta al vertice che ha visto il netto successo del Liverpool 5-0 sul Watford con un Mane in grande spolvero autore di una doppietta come pure il difensore van Dijk che lo imita. In gol pure il ventitrenne belga Origi. Più sudato il successo del City che riesce a risolvere la gara contro il West Ham grazie ad un rigore di Aguero al 59′.

La lotta continua…

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi