Salernitana,nel nome di Dia

PUBBLICITA

Partita spettacolare all’Arechi, laddove nel turno infrasettimanale scende in campo contro i granata di Sousa la Fiorentina di Italiano . La Salernitana, smaltiti i postumi del pareggio conquistato al Maradona , si appresta ad affrontare una delle squadre più in forma della serie A ,in corsa per un importante posto al sole in Europa . Italiano schiera una squadra votata all’attacco e che risponde colpo su colpo agli avanti granata . Saranno proprio i padroni di casa a passare in vantaggio col solito Dia , quest’oggi autore di una tripletta che lo lancia sul podio dei cannonieri della serie A, dietro ad Osimhene ed a Lautaro. Oramai il fuoriclasse senegalese sembra non volersi fermare più e quasi volersi scrollare quell’appellativo di ex elettricista che ,francamente, gli sta piuttosto stretto. Giocatore destinato a ben altre platee. Tuttavia, la Fiorentina è squadra che gioca bene e ben schierata dal proprio mister. Acciuffa per ben tre volte le reti di Dia, prevenendo al pareggio prima con Nico Gonzales,poi con Ikone,bravo a dribblare Ochoa , poi con Birachi,autore di una punizione beffarda che termina la sua corsa alle spalle del portiere messicano.

Eppure,il terzo goal di Dia,il primo da lui realizzato quest’anno su rigore,avevo illuso i cuori di fede granata presenti sugli spalti.Il  3-2 A pochi minuti dalla fine sapeva divittoria ed avrebbe chiuso definitivamente il discorso salvezza.Forse, se si deve cercare un’unica nota di demerito fra gli uomini di Sousa, è da attribuì ad una non perfetta gestione della palla nella fase centrale del campo,laddove bisogna ancora crescere sul piano del palleggio .Tuttavia ,la fase di verticalizzazione funziona già a meraviglia ed in due tocchi la Salernitana si è sempre resa pericolosa dalle parti dell’ex Terracciano.

In sala stampa i Giornalisti hanno chiesto ad Italiano se si può parlare per questa gara di un punto guadagnato o di due punti persi . Ma il tecnico viola non ha potuto far altro che inoltrare i complimenti a Sousa ed elogiare la qualità del gioco espresso dai granata. 3-3 Il risultato finale all’Arechi.  Un passo in avanti verso la salvezza per la Salernitana, un passo verso l’Europa per la Fiorentina.

PUBBLICITA
PUBBLICITA

Leggi anche

Castellammare, al Teatro Karol “I Tre Porcellini”

Castellammare di Stabia, il classico racconto de "I Tre Porcellini" prende vita in una rappresentazione piena di divertimento e allegria offerta dal Teatro dell'Erba Matta di Savona

Verso Imolese-Trapani: i rossoblu reduci dalla vittoria in campionato

L'Imolese si prepara per il match contro il Trapani L'Imolese si prepara in vista della partita di mercoledì prossimo contro il Trapani. I rossoblu sono...

Imolese: Suarez convocato in Nazionale. Contro il Trapani in campo l’undici titolare

Domani in programma Imolese-Trapani Domani alle ore 17,00 in programma l'andata della semifinale di Coppa Italia Serie D tra Imolese e Trapani. I rossoblu possono...

Napoli, incendio a via Marina in tarda serata, si indaga

Un rogo è divampato a Via Marina ieri sera Alle 21:30 di mercoledì 28 febbraio, un violento incendio ha scosso la zona di piazza Duca...

Ultime Notizie

PUBBLICITA