Serie B: Bari trasferte tabù.

PUBBLICITA

Serie B: Il Bari sembra non avere ancora capito come si vince fouricasa. Anche ieri i galletti sono stati sconfitti dal Brescia che ottiene la prima vittoria dell’era Marino.

http://gty.im/156704714

Con Brescia e Bari si è aperta l’11^ giornata di Serie B. E come al solito la squadra di Fabio Grosso è uscita a mani vuote dal Rigamonti. Il mal di trasferta sembra il tallone d’achille di questa squadra che perde sempre quello che riesce a guadagnare in casa.

Anche ieri davanti ad un Brescia con l’acqua alla gola il Bari ha subito l’iniziattiva della squadra di Pasquale Marino che ha ottenuto la sua prima vittoria della sua gestione.

Pronti via e già dopo 17′ l’arione Caracciolo porta in vantaggio le rondinelle. Il gol subito sembra frenare il Bari che 10′ più tardi per poco non capitola ancora su punizione di Ferrante che va di poco al lato. Solo alla mezz’ora la squadra di Grosso si mette in carreggiata pareggiando con il solito Galano pescato da Fiamozzi. Ma è solo un sussulto perche già prima dell’intervallo i padroni di casa colpiscano la traversa con il loro capitano Caracciolo.

Ad inizio ripresa il Brescia passa definitivamente. Tiro cross di Furlan e il difensore Capradossi nel liberare manda la sfera nella sua porta difesa da Micai. La reazione dei galletti non produce granchè e il Brescia dopo tre sconfitte consecuttive riesce a vincere e lascia momentaneamente i bassifondi della Serie B.

TABELLINO:

BRESCIA (4-3-3) – Minelli; Cancellotti, Gastaldello, Meccariello, Lancini; Machin (dal 20′ st Dall’Oglio), Martinelli, Bisoli; Furlan (dal 47′ st Torregrossa), Caracciolo, Ferrante (dal 28′ st Longhi). A disposizione: Andrenacci, Pelagotti, Coppolaro, Cattaneo, Ndoj, Bagadur, Di Santantonio, Rinaldi, Rivas. Allenatore: Marino.

BARI (3-4-3) – Micai, Cassani, Marrone (dal 1′ st Capradossi), Gyomber; Fiamozzi, Busellato, Basha (dal 5′ st Petriccione), Iocolano (dal 32′ st Brienza); Galano, Cissè, Improta. A disposizione: De Lucia, Conti, Kozak, Anderson, Salzano, Tello, Floro Flores, Morleo, Nené. Allenatore: Grosso.

Arbitro: Pinzani di Empoli

Marcatori: 19′ pt Caracciolo, 34′ pt Galano, 9′ st aut. Capradossi

Ammoniti: Capradossi, Gastaldello, Busellato, Caracciolo, Martinelli.

PUBBLICITA
PUBBLICITA

Leggi anche

74^ Viareggio Cup: Il Beyond Limits batte il Brazzaville ed è campione

Il Beyond Limits vince la 74^ Viareggio Cup   Il Beyond Limits vince la 74ª Viareggio Cup: è il primo trionfo di una formazione africana al...

La Coppa Davis vinta dagli azzurri è in esposizione a Napoli, ecco quando si può visitarla

La Coppa Davis arriva a Napoli L'Italia del tennis a fine dicembre ha vinto la Coppa Davis ed il trofeo in questi giorni è a...

Napoli pareggio a Cagliari dal sapore di beffa

Napoli un pareggio a Cagliari che non scalda i cuori. Il racconto post gara di Gianfranco Piccirillo Il nuovo tecnico del Napoli ha provato a...

Pisa, scontri tra polizia e studenti. Feriti alcuni studenti (video)

Pisa, forti tensioni tra forze dell'ordine e studenti. Un corteo per la pace fermato con cariche e manganellate contro gli studenti Un'ondata di mobilitazioni studentesche...

Ultime Notizie

PUBBLICITA