Torino-Roma: Toro vince in rimonta al secondo tempo

Torino-Roma: granata cercano tre punti per allontanarsi dalla zona retrocessione a sette partite dal termine

TORINO-ROMA – Allo Stadio Olimpico Grande Torino i granata ospitano la Roma. La squadra di Nicola è alla ricerca di altri tre punti, dopo la vittoria contro l’Udinese, per tentare di salvarsi in queste restanti giornate di Serie A. Fonseca è alla ricerca di un posto in Champions per l’anno prossimo assieme a Lazio, Napoli, Juventus e Atalanta. Nel primo tempo la Roma si impone e subito passa in vantaggio con la rete di Borja Mayoral dopo appena tre minuti, gestendo il vantaggio ma al contempo rischiando tanto in fase difensiva. Ottimo Mirante che le prende tutte, male gli attaccanti, che non hanno brillato in questa prima frazione.

Torino-Roma: rimonta dei granata: Sanabria trova il pari, doppio vantaggio Zaza-Rincon

Nella ripresa il Torino reagisce velocemente trovando il pari con Sanabria e completando la rimonta con Zaza e Rincon. Dopo il pari di Sanabria, i granata si svegliano e rimontano doppiamente grazie a diverse azioni ispirate di Mandragora e Belotti, molto in forma in questa partita. La Roma, dopo lo sprint iniziale, cala vistosamente e non riesce a gestire il pressing dei locali, che ottengono tre punti meritatamente. Il sogno Champions per Fonseca è sempre più complicato, considerando altre quattro squadre davanti, oltre al fatto che mancano altre sette partite. Per il Torino vittoria pesantissima per l’obiettivo salvezza: adesso i ragazzi di Nicola a quota 30 con la Fiorentina e il Benevento.

Torino-Roma 3-1: il tabellino della partita

TORINO (3-5-2): Milinkovic-Savic; Izzo, Nkoulou, Bremer; Vojvoda (18′ st Singo), Lukic (25′ st Rincon), Mandragora, Verdi (37′ st Baselli), Ansaldi; Sanabria (25′ st Zaza), Belotti. A disp.: Ujkani, Sava, Buongiorno, Lyanco, Rodriguez, Murru, Linetty, Bonazzoli. All.: Nicola

ROMA (3-4-2-1): Mirante; Ibanez, Cristante, Fazio; Reynolds (30′ st Karsdorp), Villar (37′ st Pastore), Veretout (19′ st Diawara), Bruno Peres; Carles Perez, Pedro (1′ st Mkhitaryan); Mayoral (30′ st Dzeko). A disp.: Lopez, Fuzato, Mancini, Juan Jesus, Santon, Calafiori. All.: Fonseca

Arbitro: Massa

Marcatori: 4′ Mayoral (R), 12′ st Sanabria (T), 26′ st Zaza (T), 47′ st Rincon (T)

Ammoniti: Nkoulou, Verdi (T), Diawara (R)

Espulsi: Diawara (R)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Capo Miseno, tra storia e leggenda

”Quando furono giunti sulla spiaggia, trovarono il corpo che giaceva lì, ucciso ignobilmente: Miseno, figlio di Eolo, aveva osato sfidare la progenie di Poseidone...

Tragedia a Castellammare. Morto 19enne di Boscoreale

Scontro tra un'auto e una moto. L'impatto è avvenuto a Castellammare in via Ripuaria. Inutili i soccorsi per il 19enne

Giro D’Italia sorride Andrea Vendrame

  Giro D'Italia Il portacolori della Decathlon AG2R La Mondiale Team si impone dalla fuga mettendo in fila Sanchez, Steinhauser e Narvaez. Nel finale, gesto...

L’Inter vuole il rinnovo di Lautaro Martinez

L'Inter vuole provare in tutti i modi a trattenere con se l'attaccante argentino Lautaro Martinez. Tuttavia l'accordo per il rinnovo tra Lautaro Martinez e...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA