Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Dopo la partita tra Trapani-Cosenza finita sul punteggio di 2-1, sono intervenuti nel post gara i due allenatori. Ecco le dichiarazioni dell’allenatore del Trapani Alessandro Calori e del Cosenza Piero Braglia.

LE PAROLE DI CALORI DOPO TRAPANI-COSENZA

“Mi dispiace per com’è andata. Il calcio è questo e dobbiamo accettare il verdetto. Faccio i complimenti al Cosenza per la bella partita e per il passaggio del turno. Volevo portare il Trapani in serie B, ma non ci sono riuscito”

LE PAROLE DI BRAGLIA DOPO TRAPANI-COSENZA

“Questa vittoria la dedico al nostro direttore che ha fatto un lavoro fantastico. Il merito è di tutti di questa qualificazione. 5 vittorie sul Trapani? Il Trapani ha fatto un grande campionato, è una grande squadra, il problema è che sono arrivati al limite. Incontrare un Trapani così? Non è mai facile guardare in casa degli altri. Abbiamo fatto un bel lavoro e non vediamo in casa degli altri. Primo tempo? Non abbiamo fatto bene, ed era giusto scuoterli. Sono ragazzi molto veloci. Nei playoff ci vuole fortuna e nelle prime due partite abbiamo fatto fatica. Loro devono stare sereni perché ci sono giocatori di grande prospettiva. Mungo ha fatto una bella partita”.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi