Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Dopo il match tra Trapani-Viterbese terminato sul punteggio di 1-2 e finite le dichiarazioni dei tecnici, sono intervenuti in sala stampa l’attaccante del Trapani Francesco Fedato e l’attaccante della Viterbese Mario Pacilli. Ecco cosa hanno detto ai microfoni dei giornalisti presenti.

Francesco Fedato: attaccante del Trapani Calcio

LE DICHIARAZIONI DI FEDATO DOPO TRAPANI-VITERBESE

Interno di centrocampo? Posizione che potevo fare e che ho fatto tempo fa. Ho avuto problemi fisici in questo ultimo periodo e mi sto adattando a qualsiasi posizione pur di aiutare la squadra. Non era una partita semplice e siamo andati in difficoltà dopo il gol del pareggio. Campionato? Ritorniamo a pensare a questa competizione e dobbiamo stare più tranquilli, perché al massimo possiamo anche provare a vincere i playoff. Stasera dispiace aver concluso così ma cercheremo di dare il massimo. Potenza? Dobbiamo provarci e dobbiamo dare fastidio, mi dispiace aver perso domenica scorsa perché abbiamo preso due contropiedi importanti. È tutto aperto ancora”.

Mario Pacilli: attaccante della Viterbese

LE DICHIARAZIONI DI PACILLI

Sulla scelta di non esultare dopo il gol? Ho vissuto emozioni importanti a Trapani non potevo esultare non era giusto. Finale? Un grande traguardo come quello dell’anno scorso e ci permette chissà, di iniziare più tardi i playoff. Abbiamo tante motivazioni e dobbiamo portarla a casa la Coppa. Trapani? È una squadra che gioca bene a calcio ed è bello da vedere. Noi pensiamo a puntare più in alto nei playoff”.

 

Link correlati:

Trapani-Viterbese 1—2 fotogallery

Coppa Italia Serie C – Trapani-Viterbese: le dichiarazioni post partita

Trapani-Viterbese 1-2: Mignanelli e Pacilli eliminano i granata e si regalano il Monza. Il Trapani esce e pensa al campionato.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi