Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Ora è ufficiale: la UEFA ha deciso di rinviare Euro2020 all’anno successivo a causa dell’emergenza Coronavirus.

 

RINVIATO EURO2020

Gli Europei di calcio che si dovevano disputare a partire dal prossimo giugno sono stati rinviati al 2021 a causa dell’emergenza Coronavirus. La decisione era nell’aria ma oggi la UEFA ha dato la conferma ufficiale con un comunicato sul proprio sito. La competizione si terrà quindi dall11 giugno all’11 luglio 2021; grazie a ciò, in linea del tutto teorica, si potranno portare a termine i campionati e le coppe nazionali. Insieme ad Euro2020 è stata spostata di un anno anche la Copa America; le date delle gare restanti di Champions ed Europa League verranno comunicate in seguito.

IDEE PER TERMINARE LA SERIE A

Lo spostamento dell’europeo rende possibile sulla carta la conclusione dei campionati nazionali: per quanto riguarda la Serie Asi naviga a vista, considerato che nessuno può prevedere con certezza quando l’emergenza cesserà. Il campionato italiano è sospeso fino al 3 aprile, ma ad oggi appare irrealistico che si riprenda a giocare il mese prossimo: l’ipotesi al momento più probabile è che si riprenda a giocare il 2 maggio. In questo caso, l’ultima giornata si disputerebbe il 28 giugno, ma non è escluso che si possa arrivare anche a metà luglio. Domani, 18 marzo, ci sarà un altro consiglio federale, in cui le società si aggiorneranno ma non verranno stabilite in maniera definitiva le date delle gare. È stata sicuramente scartata l’ipotesi di non assegnare il titolo di campione d’Italia, mentre è molto probabile che non ci saranno  play-off e play-out.

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x
Enable Notifications    Ok No thanks