Virtus Stabia il rumore dell’orologio

PUBBLICITA

Virtus Stabia il racconto dei minuti interminabili

Già nel post partita contro la Rocchese la Virtus Stabia aveva voglia di festeggiare la vittoria del campionato. Era fattibile con la classifica che sorrideva ma il calendario non aiutava la squadra di Mister Di Maio che ha saputo moltiplicare le energie ed uscire con punti da portare a casa dai doppi impegni in trasferta.

Alla faccia della scaramanzia e dei calcoli in classifica dalle parole dei tesserati nel corso della settimana trapelava il classico ottimismo e quella voglia matta di chiudere in maniera definitiva il discorso promozione. Detto fatto con una Virtus che apre il gas e scappa via come il fulmine Bolt.

I minuti passano, la voglia di spezzare le lancette è enorme ed alla fine arriva il triplice fischio del direttore di gara che decreta il verdetto finale, il tanto desiderato Game Over.

Scatta la festa, inizia la gioia con i calciatori e dirigenti che si scatenano a suon di musica e gavettoni ma anche qualche bottiglia di Champagne è diventata protagonista nel post partita.

Il campionato non è ancora finito poi ci sarà la festa definitiva con una società che inizierà la giusta programmazione per il futuro.

PUBBLICITA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

LEGGI ANCHE

Udinese Calcio esonerato Cioffi

Udinese Calcio arriva l'esonero per Mister Cioffi, il comunicato ufficiale Udinese Calcio comunica di aver sollevato Gabriele Cioffi dall'incarico di allenatore responsabile della prima squadra. Al...

La Fiorentina vince a Salerno

Salernitana, sconfitta con la Fiorentina per 2-0 Serie B ad un passo

Guida alla creazione di password sicure

La creazione di password sicure: il fondamento della protezione digitale

Juve Stabia vespe premiate a Palazzo Farnese

La Juve Stabia è stata premiata a Palazzo Farnese A Palazzo Farnese, sede del Comune di Castellammare di Stabia, si è svolto l'incontro della S.S....

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA