Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Il mercato europeo del cinema giovane e indipendente trova a Vico Equense un luogo di confronto

Il quarto giorno del cinema sociale si è svolto nel pieno rispetto dello spirito voluto dal suo direttore; alle ore 16.00, infatti, nel Complesso Monumentale S.S. Trinità e Paradiso, nei corridoi Magnani, i produttori di cinema indipendente hanno avuto degli spazi e delle aree riservate per incontrarsi, per esporre le novità che caratterizzano il cinema giovane del nostro paese.

Contemporaneamente, nella Sala Tornatore, produttori, distributori e varie istituzioni cinematografiche hanno vissuto un momento di incontro per discutere dei nuovi talenti che rappresentano le prospettive future del cinema italiano. A seguire il “Cinema party”, dialogo tra i protagonisti del mercato cinematografico.

Laura Morante e Cinzia Th Torrini non hanno fatto mancare la loro presenza nè il loro incoraggiamento anche in questa quarta tappa del festival; le proiezioni di rito, che, come, di consueto, iniziano alle 20,30 vedono per la sezione “Grande schermo: speciale ragazzi” il film “Io prima di te” di Thea Sharrock presso l’Arena Loren.

Contemporaneamente,  per “la notte del cinema” è stato  proiettato il film di e con Fabio Massa ” Aeffetto Domino“.

A seguire, in Largo Mastroianni (Piazza Umberto I), si è svolto “Salotto Vico Jazz”: musica e quattro chiacchiere con gli ospiti del Social World Film Festival.

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi