Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Castellammare di Stabia – Il postino di C’è posta per te consegna ad Angela Procida un invito per la trasmissione. Angela accetta l’invito e questa sera, la campionessa di nuoto stabiese era in trasmissione.

Voglio che tu sia mia moglie e avere da te due bambini”.

“Voglio che tu sia mia moglie e avere da te due bambini” – a pronunciare queste parole è Francesco, il fidanzato di Angela, un ragazzo di 19 anni che desidera condividere il suo futuro con lei .“Tu sei forza. Sono io che ho bisogno di te”.

In studio al fianco della campionessa stabiese Gerry Scotti, Sabrina Ferilli, Rudy Zerby e Teo Mammuccari,  i giudici di Tu sì que vales. 

“Parteciperò alle parolimpiadi e agli Europei”

Angela Procida è su una sedia a rotelle da quando ero piccola a causa di un grave incidente, in cui persero la vita sua sorella e suo padre. Ma Angela ha un bel temperamento, non si è arresa e dopo tante conquiste, ora ha in programma la partecipazione ai prossimi giochi olimpici di Tokio e agli Europei.

Gerry Scotti che, nel sentire Maria De Filippi leggere la lettera di Francesco, ha iniziato immediatamente a piangere, ha consegnato ad Angela, insieme agli altri giudici, due regali: un viaggio a New York con il suo ragazzo ed una collana con tanti ciondoli, quello della speranza, quello della gioia e tanti altri.

 

Leggi anche: Angela Procida conquista l’argento

Angela Procida conquista la medaglia di bronzo ed il cuore di tutti

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi