Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Quinta edizione di “Treatri – festival del teatro indipendente”, dal 13 luglio nell’Arena Sant’Antonio. In giuria Giordano Petri, Flavio Bucci, Massimo Bonetti, Luca Guardabascio. Gran finale con il concerto di Peppe Servillo.

Quinta edizione di “Treatri – festival del teatro indipendente”, ideato ed organizzato dalla Compagnia di Teatro del Bianconiglio e dall’associazione Eboli nel Tempo.

Quest’anno la location scelta è l’Arena Sant’Antonio, dove il 13 luglio saliranno sulle tavole del palco gli Scena Aperta di Battipaglia, con il loro “Maldamore”; il 21 luglio sarà la volta dell’associazione teatrale Il Dialogo con Napoli milionaria; infine, il 28 luglio, sempre da Napoli, Iene da Palcoscenico, con Alice.

«Si rinnova la sinergia tra associazioni cittadine, con il supporto del Comune, a testimonianza della partecipazione messa in campo – sottolinea il sindaco, Massimo Cariello -. Investire nella cultura non è uno svago, ma la certezza della crescita culturale e questa iniziativa alza il livello di qualità delle manifestazioni culturali di Eboli».

Per la quinta edizione di Treatri, la Compagnia del Bianconiglio ha deciso di avvicinarsi ancora di più al pubblico, già peculiarità degli anni passati, fornendo una navetta in partenza da Piazza XXV Aprile per raggiungere comodamente la location e permettendo l’ingresso gratuito ai ragazzi fino ai 15 anni d’età, in modo da favorire il loro avvicinamento al mondo del teatro.

Alla compagnia vincitrice andrà un trofeo realizzato dal maestro Pasquale Ciao, che rappresenta l’amore per il teatro coniugato con l’immagine scolpita di Eboli.

«Alziamo l’asticella della qualità – ha spiegato il direttore artistico, Lucrezia Nastri -. Abbiamo avuto tante richieste, ma le serate disponibili per le rappresentazioni sono tre ed abbiamo scelto garantendo interesse ed attenzione per tutti. Presenteremo un festival degno di una giuria di altissimo profilo, dove siederanno, con il presidente Luca Guardabascio, Giordano Petri, Massimo Bonetti e Flavio Bucci, tra il meglio di teatro, cinema e televisione in Italia. Chiuderemo con il concerto di Peppe Servillo, un’altra chicca nelle nostre serate presentate da Angela Clemente».

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi