Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

A Gragnano arrivano le Notti Bianche del Gusto: negozi aperti sino a tardi e tanti Chef lungo le strade a cucinare. Ecco il programma!

Notti Bianche del Gusto, Gragnano in vetrina per il Natale

Le Notti Bianche del Gusto sono un evento del Comune di Gragnano con Casa Scarica Cooking Class, la scuola di cucina amatoriale diretta da Alfonso Scarica che si sta mettendo in luce in tutta la regione. Le serate delle Notti Bianche del Gusto saranno realizzate grazie al contributo della Camera di Commercio di Napoli oltre all’intervento di gran parte dei Commercianti di Via Castellammare a Gragnano, che hanno subito abbracciato l’iniziativa.

Gragnano e il cibo sono un binomio d’eccezione del gusto secolare. La pasta, il vino, la pizza gragnanese, il panuozzo sono alcuni esempi di come Gragnano sia rinomato in Italia e nel mondo. E’ chiaro che il ruolo più importante è ricoperto dalla Pasta di Gragnano IGP (acquistabile anche online direttamente da qui), che con i suoi formati speciali conquista i palati di tutto il mondo.

Notti Bianche del Gusto: Dove, Come e Quando

Quest’anno a Gragnano, nel primo weekend del gusto, lungo via Castellammare, la prima strada che si incontra arrivando a Gragnano, ci sarà un chilometro di gusto, con tanti Chef in strada a cucinare piatti deliziosi e tante casette tipiche dei mercatini natalizi.

Non solo buon cibo e mercatini natalizi, ma anche tanta musica e spettacoli per grandi e piccini, con il palco che sarà allietato dai comici di Made in Sud, Enzo e Sal e Mariano Bruno.

L’evento si sviluppa su 4 giorni: il weekend del 14 e 15 dicembre (via Castellammare) e quello subito dopo Natale del 28 e 29 dicembre (Piazza Aubry e Via T. Sorrentino). Saranno 4 giorni di buon gusto e in cui tutti i negozi saranno aperti sino alle 23.30. Gli stand e gli Chef saranno operativi dalle ore 19.

8 Chef per le Notti del Gusto gragnanesi

Le Notti Bianche del Gusto avranno in campo 8 Chef che cucineranno la Pasta di Gragnano IGP e i loro nomi corrispondono  a Giuseppe Cesarano, Giulio Coppola, Marco Del Sorbo, Maurizio Di Ruocco, Giacomo De Simone, Aniello Falanga, Vincenzo Piacente, Giuseppe Vanacore e patry chef Aniello Falanga.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi