Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Giunge alla settima edizione la mostra incentrata sul Rock e i suoi linguaggi

Giocano con i numeri Carmine Aymone e Michelangelo Iossa, e per la settima edizione dell’ evento  di respiro internazionale sul Rock che avrà inizio il 2 settembre hanno organizzato 7 mostre, svelando solo il contenuto della prima, che sarà incentrata sul mito del Rock Elvis Presley.

Il 16 agosto del 1977, infatti, moriva l’uomo che diede impulso alla vera rivoluzione del Rock ‘n Roll e il quarantennale della sua scomparsa verrà commemorato a Napoli, nelle strutture del PAN, con un’ esposizione realizzata in collaborazione con lElvis Museum on Tour [Memphis –Tennessee – USA] e con la Fondazione Bideri. Verranno esposte, infatti,  la camicia militare originale indossata da Elvis Presley durante il suo leggendario servizio di leva a Friedberg, in Germania (dove fu di stanza dal 1958  al 1960 e dove conobbe la sua futura moglie Priscilla); l’originale distintivo da sceriffo della Contea di Shelby [Tennessee] che venne consegnata ad Elvis Presley a Graceland il 28 dicembre 1970 dallo sceriffo Roy Nixon;

La stella da sceriffo di Elvis Presley

copia originale del quotidiano Memphis Press Scimitar del 17 agosto 1977, pubblicato il giorno seguente alla morte di Elvis Presley; 30 roll-up descrittivi con testi e foto (dal titolo: “Il diario di Elvis” in italiano / inglese), con l’intera storia del re del rock; riproduzioni del testamento di Elvis Presley, di una sua lettera del 1956, della sua ultima lettera del 15 agosto 1977, del suo foglio di congedo militare.

A ciò si aggiungeranno numerose memorabilia (45 giri rari, spartiti …) messe a disposizione dalla Fondazione Bideri – storica casa editrice Bideri di Napoli – presieduta da Ferdinando Bideri che detiene i diritti d’autore del classico dei classici partenopeo ‘O sole mio che Elvis incise nel 1960 come It’s now or never, ancora oggi il suo singolo più venduto, e di Surrender (Torna a Surriento di Ernesto e Giambattista De Curtis).

la cover di Presley di ‘O Sole mio

Di tutte le incisioni proposte dalla Fondazione Bideri ed esposte alla mostra, saranno disponibili QR-codes che consentiranno ai visitatori di ROCK!7 di poterle ascoltare via smartphone.

La mostra sarà visitabile dal 2 al 30 settembre al primo piano del Pan di Napoli.

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi