Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Napoli – Le vittime dell’incendio divampato poco prima dell’alba in un appartamento al quinto piano di uno stabile di Via Mercantini sono Mario Schiano (93 anni) e sua sorella (72 enne) invalida, costretta su una sedia a rotelle.

Leggi anche: Napoli, incendio in casa. Due morti e un ferito grave

Napoli, incendio partito da una stufa

L’incendio pare sia stato provocato da un plaid che avrebbe preso fuoco da una stufetta. La donna sulla sedia a rotelle è stata completamente avvolta dalle fiamme. Con gli anziani in casa c’era Dario, figlio di Mario Schiano che ha provato, invano, a mettere in salvo suo padre.  L’uomo rimasto gravemente ustionato è ora ricoverato presso l’ospedale Cardarelli.

Grazie all’intervento dei Vigili del Fuoco sono stati messi in salvo gli occupanti dell’ultimo piano dello stabile.

 

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x