" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Roberto Faraone Mennella è morto, dopo aver lottato a lungo contro un male incurabile. Originario di Torre del Greco, il designer di fama mondiale di pezzi di alta gioielleria aveva 48 anni. A dare la notizia Amedeo Scognamiglio.

“Il mio migliore amico, la mia roccia, il mio mentore, i miei “occhi”, il mio primo appuntamento e l’amore infinito è ora luce. Robu è finalmente libero, sano, sorridente, sta felicemente disegnando gioielli nella sua nuova casa in cielo”

Roberto Faraone Mennella, le sue creazioni scelte dalle star mondiali

Insieme ad Amedeo Scognamiglio, Roberto aveva creato “R.F.M.A.S”, un marchio approdato negli Stati Uniti con punti vendita a Londra, New York, Los Angeles, Pechino e Capri (la loro prima boutique italiana inaugurata nel 2012).

Le sue creazioni erano scelte ed amate da star mondiali come Spike Lee, Charlize Theron,  Meryl Streep. Nel film “Il Diavolo veste Prada”, Miranda Presley (Meryl Streep) ha indossato alcune delle sue creazioni.  Anche in altre produzioni cinematografiche come Sex and The City, Gossip Girl, Will & Grace. sono stati presenti alcuni dei suoi gioielli.

Tantissimi i messaggi di cordoglio sui social. In tanti lo ricordano, oltre che per la sua professionalità, anche per il suo spirito gioviale e per la sua aspra lotta contro la malattia che, purtroppo, non gli ha dato scampo.

L’ultimo saluto a Roberto Faraone Mennella sarà dato in forma privata nella cappella di famiglia. La redazione di Magazine Pragma si unisce al dolore della famiglia e di quanti lo conobbero.

(Foto dalla pagina Facebook di Roberto Faraone Mennella )

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami