Biscotto di Castellammare, al Teatro Supercinema il fascino dell’antica tradizione

La Pro Loco di Castellammare di Stabia, in collaborazione con la Scuola Secondaria di Primo Grado Bonito-Cosenza, pone le basi di un’interessante azione di promozione territoriale in ambito nazionale di uno dei prodotti tipici ed eccellenze del territorio: il biscotto di Castellammare di Stabia.

Un cortometraggio realizzato dagli alunni della classe 1D (classe 4.0) della Scuola Secondaria di Primo Grado Bonito Cosenza, vincitore del concorso “Arte, cultura e sapori del territorio, dal reale al metaverso, attraverso la tecnologia”, volto a testimoniare e a contribuire alla valorizzazione di una delle eccellenze del territorio stabiese: il biscotto di Castellammare di Stabia.

La storia della preparazione del tipico biscotto e del suo confezionamento raccontata attraverso piccoli avatar, ai quali gli studenti hanno prestato la loro voce. Immagini significative della città, sia dal punto di vista artistico che naturalistico che arricchiscono il cortometraggio raccontando il territorio, l’identità, le tradizioni e il patrimonio della Città delle Acque.

La Pro Loco di Castellammare di Stabia, rappresentante territoriale dell’UNPLI (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia), veicolo di promozione turistica e culturale in ambito nazionale, in collaborazione con la Scuola Secondaria di Primo Grado Bonito Cosenza, martedì 30 aprile 2024 alle ore 18,30 presso il Teatro Supercinema di Castellammare di Stabia, accenderà i riflettori per un percorso comune al fine di una giusta valorizzazione del biscotto di Castellammare, prodotto che, unitamente alle fonti di acque termali rappresentano la tradizione e le eccellenze stabiesi.

A sostegno del progetto parteciperanno alcune delle storiche aziende di produzione del biscotto, con racconti e aneddoti relativi all’antica arte made in Stabia.

 

 

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Chi dice e chi tace di Chiara Valerio, recensione

Tra i 12 finalisti del Premio Strega 2024 anche Chi dice e chi tace di Chiara Valerio, edito da Sellerio,

Siracusa Calcio, assalto Finale!

Siracusa Calcio, ultima gara fondamentale per gli azzurri di Spinelli per conquistare la finale ed assicurarsi il primo posto nella graduatoria dei ripescaggi

Moreno Pesce conquista la vetta dell’Öræfajökull. Immagini spettacolari

Moreno Pesce, l'atleta paralimpico di Noale, ha conquistato la vetta dell'Öræfajökull, il "Ghiacciaio delle Terre Desolate" in Islanda, (2.119 metri di altitudine)

Juve Stabia le vespe hanno incontrato gli alunni della “Bonito-Cosenza”

Juve Stabia continua il tour delle vespe presso gli istituti scolastici di Castellammare Di Stabia. La S.S. Juve Stabia 1907 presso la SSIG “Bonito-Cosenza” Questa mattina,...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA