Napoli, si indaga su un omicidio avvenuto ieri a Ponticelli, c’è l’ombra della camorra

L’omicidio di Emanuele Pietro Montefusco, avvenuto ieri in pieno giorno a Ponticelli, periferia est di Napoli, potrebbe essere legato alla guerra tra clan camorristici della zona.

Le indagini

Punti Chiave Articolo

Montefusco, che avrebbe compiuto 49 anni a settembre, è stato ucciso intorno alle 10 con una raffica di colpi di arma da fuoco in via Argine, vicino al civico 91. I carabinieri della compagnia di Poggioreale stanno indagando sull’accaduto. Le telecamere di sorveglianza della zona potrebbero essere fondamentali per ricostruire l’agguato.

La vittima

Montefusco, con vari precedenti penali per droga e furto e arrestato l’ultima volta nel 2017 per spaccio, era il fratello di Salvatore “Zamberletto”, affiliato al clan De Luca-Bossa, coinvolto in una faida con i De Micco De Martino. Sebbene Emanuele non avesse ruoli rilevanti nella criminalità organizzata, la sua parentela potrebbe averlo reso un bersaglio.

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Pompei scelto il nuovo allenatore

Pompei la società ha scelto Daniele Cinelli come nuovo allenatore. Il comunicato stampa ufficiale FC Pompei comunica di aver affidato a Daniele Cinelli l’incarico di allenatore...

Juve Stabia due colpi in entrata!

Juve Stabia arrivano altri due colpi in entrata come riporta una nota ufficiale della società. Il primo colpo di giornata La S.S. Juve Stabia comunica di...

Come prepararsi a un viaggio in Lapponia: abbigliamento e accessori da mettere in valigia

Ci sono viaggi che tutti sognano di fare almeno una volta nella vita. Il motivo è legato al fascino delle destinazioni, terre sospese tra...

Meglio guardare la partita o fare un’escursione sul Sentiero degli Dei? (video)

Qualche settimana fa ci siamo trovati di fronte ad un dilemma: "Meglio guardare la partita di calcio della Nazionale Italiana o fare una passeggiata/escursione sul Sentiero Degli Dei, tra Agerola e Nocelle?"

ULTIME NOTIZIE

Juve Stabia due colpi in entrata!

PUBBLICITA