Napoli, tentata rapina in metropolitana

Nella stazione di Napoli Garibaldi 3 uomini sono stati rapinati da un gruppo; la polizia ne ha arrestati 2, si cercano gli altri.

Due uomini marocchini di 23 e 25 anni sono stati arrestati dalla polizia ferroviaria di Napoli Centrale per aver compiuto una rapina ai danni di tre giovani della stessa nazionalità. L’incidente si è verificato nel sovrappasso Cavour della stazione metropolitana di Napoli Garibaldi, dove, insieme a due complici fuggiti, hanno minacciato e aggredito tre passanti, esigendo denaro e cellulari e ferendo uno di loro. Intervenuta prontamente, la polizia ha arrestato i due uomini, soccorso le vittime e sequestrato un coltello lungo 8 centimetri. I reati contestati includono tentata rapina aggravata e lesioni personali aggravate. I due sono stati incarcerati a Poggioreale, mentre prosegue la ricerca degli altri complici.

 

(Foto di archivio)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Juve Stabia William Jidayi : ” Castellammare mi lasciato un ricordo che va oltre il calcio”

Juve Stabia parla l'ex centrocampista delle vespe William Jidayi che ci racconta un pezzo del suo vissuto nella città delle Terme . Che cosa ti...

Turismo dell’olio in Campania

In Campania l'olio è turismo, nasce una legge per creare esperienze oliovicole.

Atalanta delirio Dea nella notte di Dublino

  Atalanta il 22 maggio 2024 sarà una data che i tifosi della Dea ricorderanno per sempre. La vittoria in Europa League contro gli invincibili...

Quell’odore di resina, libro d’esordio di Michela Zanarella (recensione)

Quell'odore di resina, libro d'esordio della giornalista e poetessa Michela Zanarella,  pubblicato da Castelvecchi, è un romanzo che esplora i temi della violenza e della rinascita attraverso gli occhi di Fabiola, la giovane protagonista.

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA