Sant’Anastasia, 3 bambini sfuggono dal controllo della madre ed incendiano una giostra

PUBBLICITA

L’incidente è avvenuto per gioco

Tre bambini di 11, 8 e 3 anni, eludendo la vigilanza della madre, hanno causato un incendio in un parco pubblico di Sant’Anastasia, nella provincia di Napoli, giocando con delle carte e un accendino. La situazione è degenerata quando le fiamme hanno avvolto e distrutto una giostra presente nel parco.

Le conseguenze

La rivelazione dell’identità dei responsabili è stata possibile grazie alle registrazioni delle telecamere di sicurezza installate nell’area. A seguito dell’incidente, i carabinieri hanno riferito all’autorità giudiziaria il caso della madre dei ragazzi per il reato di danneggiamento aggravato.

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Juve Stabia pareggio a Francavilla il racconto di Stabiamore

Juve Stabia il pareggio contro la Virtus Francavilla il racconto di Gianfranco Piccirillo dell' associazione Stabiamore Nell'ultima trasferta di campionato, affrontata da vincitori, Pagliuca sceglie...

Bucato a mano: per il rispetto dei nostri capi e dell’ambiente

Bucato a mano: per il rispetto dei nostri capi e dell'ambiente occorre ripensare alla nostra routine quotidiana

Impatti del 5G sulla produzione di contenuti multimediali

Nel panorama attuale dell'industria dei contenuti multimediali, un'evoluzione significativa sta prendendo forma sotto l'impulso della quinta generazione di tecnologie di telefonia mobile, comunemente nota come 5G.

Pallacanestro Antoniana verso i play off

Pallacanestro Antoniana il team come riporta il focus della società si prepara ad un nuovo capitolo della stagione 𝘐𝘯𝘪𝘻𝘪𝘢𝘯𝘰 𝘪 𝘱𝘭𝘢𝘺𝘰𝘧𝘧, 𝘴𝘢𝘣𝘢𝘵𝘰 𝘢 𝘉𝘰𝘴𝘤𝘰𝘳𝘦𝘢𝘭𝘦 𝘢𝘭...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA