Scoperta maxi frode fiscale internazionale con base a Portici ed Ercolano

PUBBLICITA

Partiva tutto da Portici ed Ercolano: più di 6000 i clienti

La Guardia di Finanza di Napoli ha scoperto un vasto sistema di riciclaggio internazionale che operava sotto la facciata di consulenza e promozione finanziaria online, movimentando oltre 2,6 miliardi di euro con metodi hi-tech israeliani.

I dettagli dell’operazione

L’operazione, coordinata con le procure di Napoli, Lecce, Riga e Vilnius e con l’Eurojust, ha rivelato che l’organizzazione criminale, con base a Portici e Ercolano, serviva 6.127 clienti, compresi stranieri. In Italia, sono stati effettuati arresti e notificati vari provvedimenti, mentre all’estero ne sono stati presi altri.

Le persone coinvolte

I beni sequestrati ammontano a 25 milioni di euro, inclusi contanti, criptovalute e oggetti di lusso. Il leader del gruppo, Michele Scognamiglio, è stato arrestato in Lettonia. Le indagini hanno anche coinvolto Luigi Scavone, ex dirigente condannato per evasione fiscale, e hanno portato alla scoperta di un ente di moneta elettronica in Lettonia che aiutava a mascherare le ricchezze illecite. La rete di riciclaggio era estremamente sofisticata, con infrastrutture in Italia e Lituania, attrezzature avanzate e un servizio clienti attivo 24 ore su 24.

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

L’ultimo Ronin – L’angolo del Nerd e dell’Otaku

New York, in un prossimo futuro. Le quattro Tartarughe Ninja, il maestro Spinter e buona parte dei loro alleati del clan Hamato, sono stati sterminati dal Clan del Piede, guidato dal nipote di Shredder, Oroku Hiroto. Quest'ultimo ha trasformato New York in un incubo tecnologico e le zone limitrofe in una palude tossica.

Napoli, fermato marocchino in possesso di droga

Il 29enne nascondeva la droga nei muri a Napoli. A Napoli, nel quartiere San Lorenzo, i carabinieri hanno arrestato un giovane marocchino di 29 anni,...

Napoli, tragedia nella Galleria Laziale

Incidente mortale nella Galleria Laziale di Napoli: un 37enne ha perso la vita. Michele Angelillo è il nome del giovane motociclista che ha perso la...

Juve Stabia De Bode : ” Spero di vedere a Marassi un goal come quello che fece Sau”

  Juve Stabia parlano gli ex calciatori che hanno lasciato il segno con la maglia delle vespe. Abbiamo raggiunto telefonicamente il difensore delle vespe che...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA