8 fucili scoperti a Castellammare di Stabia, si trovavano in una borsa su una tettoia

PUBBLICITA

Il ritrovamento a Moscarella

I carabinieri del reparto operativo di Castellammare di Stabia hanno rinvenuto armi belliche nascoste all’interno di un borsone sportivo blu, abbandonato su una tettoia instabile di un piccolo deposito non autorizzato nel quartiere Moscarella, area del lotto 4. Il borsone, occultato tra erbacce e rami secchi, conteneva otto armi da fuoco pesanti, corrose dagli agenti atmosferici ma ancora in stato funzionante.

8 fucili scoperti a Castellammare di Stabia, i dettagli

Le armi sequestrate comprendevano un fucile d’assalto Kalashnikov Ak47, un fucile a pompa SPAS di calibro 12, noto per la sua capacità di sfondare le porte, due fucili d’assalto Steyr AUG austriaci, con una velocità di fuoco di 650 colpi al minuto (quasi 11 al secondo), un fucile a pompa M870s Maverick Eagle Pass con numero di serie rimosso, due doppiette con canne accorciate e un fucile da caccia.

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Virtus Francavilla-Juve Stabia, biglietti in vendita

Virtus Francavilla - Juve Stabia le info utili per i fans gialloblu il comunicato ufficiale Si comunica che a partire da questo momento e fino...

5G: confronto tra i paesi in prima linea nello sviluppo

5G: il confronto tra i paesi in prima linea nello sviluppo: un confronto globale

5G e gaming: come cambierà l’esperienza di gioco

Nell'orbita dell'intrattenimento digitale, l'avvento del 5G sta per inaugurare un'epoca caratterizzata da un salto qualitativo e quantitativo senza gGAprecedenti nel settore del gaming.

Giornata Mondiale della Terra: “Riappropriazioni naturali” di Claudia Evangelista

La società contemporanea si circonda di oggetti dimenticando il rapporto con l'ambiente, e quanto queste scelte siano dannose per esso. Nella serie nominata “Riappropriazioni naturali”, Claudia Evangelista crea un rapporto tra l’uomo e l’ambiente urbano, il rapporto con lo scarto e la natura.

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA