Accedi
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
Home

Un libro per l’estate: “Mi consigli un libro?”

Prima di preparare la valigia per il mare, la montagna o la città, molti di voi faranno tappa in libreria per acquistare gli indispensabili “compagni di viaggio”.

Probabilmente lo faranno anche coloro che durante il resto dell’anno leggono poco e/o niente. Proprio questi ultimi, meno attenti alle novità editoriali, saranno maggiormente indecisi sugli acquisti da fare in libreria.

Per non arrivare troppo impreparati in libreria, vi offriamo una rubrica che vi accompagnerà per tutta l’estate.

Ogni giorno vi proporremo un libro. Seguendo la nostra rubrica potrete scegliere più facilmente quali libri “profumeranno” le vostre vacanze.

Buona estate, buone vacanze e buona lettura!

Bosco Bianco, una doppia storia d’amore (finale a gran sorpresa) nella splendida cornice della costiera amalfitana

 

"<yoastmark

 

Bosco Bianco è in vendita su Amazon

Trama: Nel suo testamento, la signora Chiara Pizzi lascia in eredità Bosco Bianco, una bellissima e storica tenuta affacciata sulla costiera amalfitana, a suo nipote Samuele Milleri, figlio di sua sorella e alla signorina Maia Antonini, figlia della sua più cara amica d’infanzia. Si racconta che a Bosco Bianco sia nascosto il diario segreto del leggendario scrittore americano Albert Grant. Proprio per questo motivo Andrea Razzi, ricco uomo d’affari, con velleità politiche, vuole entrarne in possesso a qualsiasi costo, tanto da acquistare da Samuele Milleri la sua metà di Bosco Bianco appena ereditata, approfittando dei suoi gravi problemi finanziari, per poi obbligare Giorgio Betti, il suo migliore e fascinoso agente immobiliare, a fingersi il nipote della vecchia proprietaria per cercare di convincere Maia Antonini a vendergli la sua parte della tenuta, anche a costo di farla innamorare di lui. Ma vivere a Bosco Bianco, seppur per pochissimo tempo, può cambiare il destino delle persone. Lo sapeva bene lo scrittore americano Albert Grant, che aveva fatto dell’amore la sua ragione di vita perchè come scritto alla fine del suo libro più famoso… “Per perdersi non serve un posto, basta una persona”.

 

“Ti hanno mai spezzato il cuore papà?”
“Sì”
“Quando?”
“Tutte le volte che ci penso…”
[Diego Galdino, Bosco Bianco]

 

Bosco Bianco - Diego Galdino

 

Diego Galdino (classe 1971) vive a Roma e ogni mattina si alza alle cinque per aprire il suo bar in centro dove, tutti i giorni, accoglie i suoi clienti, ed anche i suoi numerosi lettori, con i caffè più fantasiosi della città.

Il primo caffè del mattino è stato il suo fortunato romanzo d’esordio (Sperling & Kupfer,2013), seguito poi da:

  • Il viaggio delle fontanelle, Sperling & Kupfer, Milano 2013.
  • Mi arrivi come da un sogno, Sperling & Kupfer, Milano 2014.
  • Vorrei che l’amore avesse i tuoi occhi, Sperling & Kupfer, Milano 2015.
  • Ti vedo per la prima volta, Sperling & Kupfer, Milano 2017.
  • L’ultimo caffè della sera, Sperling & Kupfer, Milano 2018.
  • Bosco Bianco, (autopubblicato, 2019)

I suoi libri sono tradotti con successo in Spagna, Germania, Polonia, Austria, Svizzera, Serbia, Bulgaria ed in Sudamerica .

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi