Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Ogni azienda ha un sito web. In questo ultimi anni, anche le piccole e medie ditte, i professionisti, le associazioni, hanno implementato la loro comunicazione multimediale con l’ottimizzazione dei siti web, delle pagine social e dei canali video.

In realtà, molte volte si è reso necessario mettere una persona dedicata solo a questo, in special modo quando le aspettative di aumento del fatturato si sono rivolte anche a questo settore comunicativo. Ecco perché chi ha il compito di ideare e scrivere una newsletter, deve conoscere bene il suo mestiere e avere delle ottime capacità creative.

La creatività, infatti, è un valore aggiunto indispensabile nelle newsletter. Avete una vaga idea di quante aziende, organizzazioni, organi politici e istituzionali, ogni giorno inviano, a una cerchia (spesso costituita da contatti addirittura acquisiti) di potenziali ascoltatori o clienti, le loro newsletter? Bene, se non ne avete idea, sappiate che sono tante, anzi, tantissime. E sono un gran numero anche quelle che vengono cestinate senza neppure essere lette. Perciò, distinguersi e ideare una newsletter simpatica, originale e piacevole, è il primo passo per sperare di averne riscontro. Inoltre, è importantissimo curare al meglio, l’archivio clienti. Cercate solo persone potenzialmente interessate e date la possibilità dal sito di iscrivervi a questi servizio.

Quando diffondete la vostra campagna di email marketing ricordatevi che ci sarà sempre qualcuno che non gradirà. In questa direzione, date sempre la possibilità (in realtà dovete farlo per legge) di far disiscrivere le persone dal servizio con un Unsubscribe ben chiaro alla fine della newsletter. Dopo aver inviato le mail, ci sarà sempre un fisiologico ritorno di alcune mail non arrivate perché l’indirizzo è sbagliato o la loro casella è piena. Anche se può essere un lavoro noioso, sarebbe bene andare a correggere oppure eliminare dalla lista quei contatti inutili o sbagliati. Vi servirà per il futuro e vi renderà il lavoro più semplice nei successivi invii.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi