Ecuador, la donna “resuscitata” é morta ufficialmente (video)

Ecuador  – Un insolito caso che sarà al vaglio di una commissione di esperti. Protagonista Bella Montoya, una donna di 76 anni dichiarata morta la scorsa settimana, a seguito di un infarto.

Durante la veglia i parenti si sono accorti che la donna che era adagiata nella bara, aveva ripreso incredibilmente a respirare.

L’ evento, accaduto a Babahoyo (Ecuador), un piccolo centro a circa 100 chilometri da Guayaquil, é stato filmato e reso immediatamente virale (qui il video).

Il prodigioso risveglio ha fatto sperare i familiari in un completo “ritorno” alla vita, ma non é stato cosí.

Bella Montoya é morta ufficialmente, dopo alcuni giorni dal suo “risveglio”. A riferirlo il quotidiano “El Comercio” che ha precisato che la “seconda” morte di Bella Montoya è stata certificata dall’ospedale “MartinIcaza” di Babahoyo.

 

 

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Napoli, poca chiarezza sulla linea 6, si corre ai ripari in maniera… pittoresca

Da ieri, a Napoli, nella stazione della metro Municipio, per indicare la Linea 6 sono stati affissi dei fogli A4 con la scritta a...

Napoli, due incendi al Vomero, non si esclude nulla sulla loro origine

Doppio incendio al Vomero: ieri alle 17:30 diversi cassonetti dei rifiuti in via Alvino sono stati incendiati in due punti distinti. L'intervento I carabinieri, insieme a...

Castellammare, si infittisce il mistero sulla rottura della conduttura, lavori rinviati per un motivo preciso

La vicenda della condotta idrica che rifornisce la Penisola Sorrentina e Capri assume contorni ancora più particolari. Le ultime I lavori programmati, che avrebbero causato un'interruzione...

Napoli, scoperta la causa dell’incendio a Fuorigrotta, proseguono le indagini

Ieri a Fuorigrotta si è verificato un incendio, probabilmente causato da un fulmine, che è stato rapidamente domato. La scoperta L'incendio ha causato paura e alcune...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA