" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Quest’anno la Pasqua coincide con il Primo di Aprile e dunque, oltre a scambiarsi i tradizionali auguri, i più burloni oggi si divertono ad organizzare gli “scherzi di Aprile”.

Pesce d’Aprile:un’antica tradizione

Ma come nasce la tradizione degli scherzi d’Aprile?
Le origini non sono del tutto chiare.

La teoria più accreditata è quella legata al cambio dell’uso del calendario.
Prima dell’adozione del calendario gregoriano il Capodanno veniva celebrato tra il 25 Marzo ed il 1° Aprile. A seguito dell’adozione del nuovo calendario non tutti si abituarono al cambiamento e continuarono a scambiarsi “scioccamente” i regali per il nuovo anno. Questo errore valse loro il titolo di “sciocchi di Aprile” e i più burloni iniziarono a donare scatole vuote con all’interno solo un biglietto con su scritto “Poisson d’Avril”.

L’usanza del Pesce d’Aprile in Europa

In Italia tale usanza fu adottata tra il 1860 e il 1880 e fu Genova la prima città in cui si diffuse (probabilmente per la presenza del suo porto così vivace).
In Europa, oltre al “Poisson d”Avril” francese, si ha l’April Fool’s Day (Giorno dello Sciocco d’Aprile) in Inghiliterra dove il termine “Fool” richiama alla mente i buffi giullari che allietavano le corti.
In Germania si chiama “Aprilscherz”, mentre  in Scozia il Pesce d’Aprile dura per ben due giorni. Il secondo giorno, quello del Taily Day, si usa attaccare alle spalle delle proprie vittime un cartello con su scritto “Kick me” (Prendemi a calci).
In Portogallo il Pesce d’Aprile ricorre la domenica ed il lunedì prima delle Quaresima e durante questi giorni si organizzano grosse battaglie con la farina.

Anche in India si ha una sorta di Pesce d’Aprile” ; è la Festa Huli che celebra l’arrivo della Primavera.

Il Pesce d’Aprile nella città partenopea

A Napoli il Pesce d’Aprile è di cioccolato ed è una ricompensa per i pescatori per il mancato bottino previsto per il 1° Aprile.

Infatti, la tradizione marinaresca vuole che fosse vietato uscire in mare il 1º aprile in quanto la Sirena Partenope avrebbe trasformato i marinai in pesci.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami