Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo
MasterChef Italia torna su Sky Uno, tutti i giovedi alle 21,15 a partire da oggi 17 Dicembre. Al timone del più amato cooking show si confermano Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli. A causa delle restrizioni legate alla pandemia sono state introdotte molte novità. Vediamo quali.

MasterChef Italia, tutte le novità legate anche alla pandemia

Per la decima edizione di “MasterChef Italia” i concorrenti sono stati valutati in streaming. I finalisti, quelli che vedremo questa sera in TV avranno a disposizione un dispensa molto più ampia per evitare che stiano troppo vicini durante la scelta degli ingredienti. Anche le postazioni dei concorrenti sono state allargate, così come il palco dei giudici.
Chi dei candidati riuscirà ad avere tre “sì” andrà direttamente alla Masterclass. Chi, invece, avrà ottenuto solo due approvazioni riceverà  il “grembiule grigio”. Vale anche quest’anno la regola della scommessa su uno dei concorrenti. Ciascun giudice potrà scommettere su un candidato firmando un grembiule grigio. Rispetto delle regole anche per gli assaggi e per le esterne. In particolare, i tre giudici non potranno più assaggiare le pietanza dallo stesso piatto.
La regola, sono concordi i giudici, è “mai mollare”. Non molleranno i ristoratori, seppur la situazione sia piuttosto critica e non si riesce a vedere ancora la fine del tunnel, non molleranno i concorrenti, non mollano le produzioni che hanno fatto di tutto affinchè quest’anno andasse in onda la decima edizione di MasterChef Italia.

Ti potrebbero interessare anche:

Intervista a Valeria Raciti, vincitrice dell’ottava edizione di MasterChef Italia

Intervista a Salvatore Cozzitorio, ricetta San Pietro siculo-americano

– Intervista a Vincenzo Trimarco, concorrente di MasterChef Italia 2019: “Avevamo tanti progetti, la pandemia ci ha penalizzati”

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo

A proposito dell'autore

Mi incuriosisce tutto ciò che mi circonda. Resto sorda a certe voci e continuo a sognare anche quando la strada sembra lunga ed in salita. Ritengo che nulla sia più seducente di un bel sorriso. Mi piace nutrirmi di libri e prima o poi, anzichè mangiarli, ne scriverò uno anche io.

Post correlati

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x
Enable Notifications    OK No thanks