Register
A password will be e-mailed to you.

3 Edizione del Maggio d’Arte che si arricchisce di eventi complementari.

Presentata la 3 edizione del Maggio d’Arte al Nuovo Teatro Sancarluccio che si svolgerà dal 5 al 28 maggio, con Giuliana Tabacchini che ha fatto gli onori di casa e Carolina Fenizia quale addetto stampa.

Anche quest’anno al Nuovo Teatro Sancarluccio si prevede un maggio all’insegna di atmosfere incantate in cui il teatro e la musica accompagneranno gli spettatori in un percorso culturale ricco di emozioni.

La rassegna si colloca nella manifestazione del Comune di Napoli del Maggio dei Monumenti.

Previsti eventi ancillari al cartellone, come l’Aperiteatro grazie alla partnership con il ristorante Sakurajima Fusion Lab, nuovo locale di cucina nippo-partenopea guidato dalle Chef Stefano Esposito, che realizzerà degli aperitivi per il pubblico del Teatro.

Altro evento è la collaborazione con l’Associazione Culturale Divago che organizzerà visite guidate a tema legate ad alcuni spettacoli presenti nella rassegna tra cui “Estratti di anime Femminili’, ‘l’Altro Totò’ e ‘A-medeo’.

Si partirà il 5 maggio con lo spettacolo ‘Estratti di anime femminili – donne che danno voce alle donne’ con Rita Licenziato e Manuela Pugliese con la partecipazione di Gianluca Masone e le musiche di Lino Blandizzi per la regia di Gianluca Masone.

Per quanto concerne i concerti in cartellone inizierà il 12 maggio il concerto di Riccardo Ceres; il 13 maggio Francesca Rondinella e Giosi Cincotti in concerto; il 14 maggio i Motus Mandolin Quartet  in concerto. Ed ancora il 26 maggio si terrà il concerto della band Tiempo Antico cui seguirà il 27 maggio il concerto di Giulia Capolino. Chiuderà la rassegna, il giorno 28 maggio la Compagnia il Sole e la Luna con un concerto di musica classica della tradizione partenopea.

Per il cartellone del teatro in occasione del 50esimo anniversario della morte di Totò, il 18 maggio, l’Associazione Liberaimago metterà in scena ‘L’altro Totò – dietro le quinte di una vita passata’, scritto e diretto da Fabio Pisano con Roberto Ingenito e Francesca Borriero

Il 19 maggio Eduardo Cocciardo e Francesca Stizzo porteranno in scena ‘Un giorno all’improvviso’, scritto e diretto da Eduardo Cocciardo; mentre il 20 e il 21 maggio Stefania Remino e Antimo Navarra saranno i protagonisti di ‘A-medeo – Tratto dalle storie dei figli di EDUARDO’, adattamento e testi di Marina Cioppa con la regia di Michele Brasilio.

Per informazioni sul cartellone del Maggio d’Arte cliccare qui

Fonte foto: Pasquale Fabrizio Amodeo

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi