Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Flamenco Napuleño in scena a San Castrese

La Pro Loco di San Castrese -Sessa Aurunca  (CE) propone per il 20 luglioFlamenco Napuleño Trio”, straordinario progetto musicale nato per unire la cultura musicale della propria terra, Napoli, agli echi antichi della Spagna.

Questo viaggio tra tradizione e modernità è sapientemente eseguito dalle chitarre del Maestro Gabriel D’Ario (chitarra flamenca) e di Dario Di Pietro (chitarra classica), accompagnate dal suono del violino di Alfredo Pumilia. Nella serata alle ore 21 e con ingresso gratuito, il pubblico potrà ascoltare i brani contenuti nell’album d’esordio omonimo, uscito il 9 marzo sia in copia fisica sia sugli store digitali.

Da “Tammurriata Nera”, passando per “Caruso”, arrivando a “Quando”: una pièce musicale che si mostra al pubblico come un viaggio sensoriale trasversale , condito da armonie e arrangiamenti del tutto nuovi ed inediti; lo spettatore potrà assistere ad un’andata e ritorno continuo tra le sonorità napoletane e le marcate sfumature iberiche.

La cittadina di San Castrese è famosa per la festa patronale che si svolge a fine maggio. San Castrese era uno dei 12 vescovi africani cui il re dei Vandali Genserico voleva far rinnegare la propria fede. Sfuggito al martirio approdò a Sessa Aurunca.

Per la serata del 20 luglio le note iberiche inonderanno la Piazza Centrale, con un mix perfetto tra innovazione e tradizione musicale, cultura e divertimento.

 

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x