Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

La rassegna Musica ai Templi è alla sua prima edizione per ammirare con il sottofondo di musica, danza e teatro il parco Archeologico dei Templi di Paestum.

La seconda edizione della rassegna ‘Musica ai templi’ vede in calendario 12 appuntamenti, fino al 15 settembre, ogni venerdì nell’area archeologica di Paestum, nei pressi della Basilica, con la direzione artistica è di Gaetano Stella mentre la direzione organizzativa di  Animazione 90.

Il direttore del sito archeologico Gabriel Zuchtriegel dichiara  “Torna a Paestum la magia delle notti d’estate, tra musica e architettura antica. Lasciatevi incantare dalle colonne millenarie sotto le stelle e da un programma eccezionale, che va dalla musica classica alla danza, al jazz e alla musica napoletana.”

Dopo il concerto inaugurale di Fabio Concato & Paolo di Sabatino Trio e la performance di Monica Guerritore in ‘Dall’Inferno all’infinito’ proseguono gli appuntamenti tra le colonne millenarie sotto le stelle con un programma che va dalla musica classica alla danza, dal jazz alla musica napoletana.

Il prossimo appuntamento sarà del 14 luglio con gli Esperimenti GDO Dance Company ed il loro lavoro ‘Artisti all’Hopera’ per il settore danza, dove l’appuntamento maggiormente atteso è quello del 25 agosto con la Compagnia Nazionale Raffaele Paganini ed il suo ‘Lago dei cigni’.

Per la musica il jazz a Paestum è caratterizzato dagli appuntamenti del 28 luglio con Javier Girotto, Paolo Di Sabatino e Davide Cavuti in ‘De Sica/ Fellini in musica’ e dell’11 agosto con Sebastiano Somma in ‘Lucio incontra Lucio’, un concerto spettacolo già andato in scena al Teatro Ricciardi di Capua, dedicato alla memoria di Lucio Dalla e Lucio Battisti. Sebastiano Somma, regista ed interpretare di entrambi i musicisti, con i brani o cantati dal Martucci Vocal Ensemble, accompagnato da un quintetto jazz capitanato da Sandro Deidda al sax e Guglielmo Guglielmi al pianoforte, ma toccherà a Somma il compito di rappresentare i lati meno artistici e più umani di Dalla e Battisti.

L’Orchestra Swing Time l’8 settembre presenterà ‘8 settembre 1943 Remember’, la celebrazione della data dell’armistizio di Cassibile, firmato dal governo Badoglio con gli Alleati della seconda guerra mondiale. L’Orchestra Swing Time è una big band fondata a Verona nel 1990 su iniziativa del maestro Luca Orazietti..

Per il teatro gli appuntamenti del 4 agosto con Edoardo Siravo e Debora Caprioglio in ‘Amores’, mentre il 12 settembre il Teatronovanta e Gaetano Stella presenteranno ‘Il piccolo principe’ e al termine della rassegna il 15 settembre Animazione 90 in ‘ Poseidonia on stage’.

Per il programma completo  : Sito Parco Archeologico Paestum

 

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x