Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Carlo Ametrano, commentera’ il GP Di Monza in Tv

Il Giorno 11 settembre, Carlo Ametrano, sara’ in Televisione presso gli Studi di Telelombardia a Milano per la trasmissione “Box Muretto”.
L’Autore del libro su Senna, commentera’ il GP Di Monza e la stagione della f1.

Il Gran Premio automobilistico d’Italia è una delle gare classiche del Campionato mondiale di Formula 1. Si disputa una domenica di settembre in Italia.

Nel 2018 il Gran Premio è giunto alla sua 89ª edizione, 84 delle quali si sono svolte all’autodromo nazionale di Monza. È il quinto più antico Gran Premio nazionale dopo quelli di Francia, Stati Uniti, Spagna e Russia e, dal 2013, anche quello che si è svolto per più volte. Solo in 5 occasioni il Gran Premio si è disputato in altre città: Montichiari (1921), Livorno (1937), Milano (1947), Torino (1948) ed Imola (1980).

Il primo Gran Premio d’Italia si disputò il 4 settembre 1921 a Montichiari in provincia di Brescia, su un circuito ricavato da strade aperte al traffico. Tuttavia il Gran Premio è spesso associato al circuito di Monza, costruito nel 1922 a nord di Milano e quasi unica sede della corsa nel corso degli anni (fanno eccezione le edizioni 1937, 1947, 1948 e 1980).

Nel 1928 si verificò durante la corsa un gravissimo incidente: il pilota Emilio Materassi perse il controllo dell’auto sul rettilineo d’arrivo e a 200 km/h piombò in mezzo al pubblico assiepato a bordo pista uccidendo 22 persone. A seguito di questo luttuoso evento nei due anni successivi il Gran Premio non si svolse, riprendendo solo nel 1931. Nel 1937 si corse sul Circuito di Montenero a Livorno, per ritornare l’anno seguente a Monza per l’ultima edizione prima della Seconda guerra mondiale.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi