Chiusura da record della rassegna Un’Estate da RE 2023 alla Reggia di Caserta

Si è chiusa con un ennesimo Sold out la 8° edizione di Un’Estate da RE alla Reggia di Caserta con gli eccezionali ospiti, Placido Domingo, Il Volo, Daria Rybakc accompagnati dall’Orchestra Filarmonica “Giuseppe Verdi” di Salerno diretta dal Maestro Marcello Rota.

Bellissima serata, carica di emozioni per tutto il pubblico che ha esaurito tutti i posti disponibili nel grande cortile della Reggia di Caserta, dove sul palco si sono esibiti ospiti di rilevanza mondiale.

Ad aprire la “serata delle stelle “  l’ospite principale al quale era intitolato l’evento di ieri sera, il Maestro Placido Domingo, star mondiale e tra le stelle della celebre Hollywood Walk of Fame,  nelle vesti di solista  per poi duettare con il trio tutto italiano e ormai di fama mondiale, Piero BaroneIgnazio Boschetto e Gianluca Ginoble, alias Il Volo  e con la splendida e giovane soprano Daria Rybak che ha illuminato il palco con la sua eleganza e bellezza e la sua voce straordinaria e durante il duetto con il Maestro Placido Domingo, si è esibita anche in un breve accenno di valzer, invitata e condotta co maestria del grande Domingo.

La voce di Placido Domingo, domina  sul grande cortile della Reggia, sembra sempre non sforzarsi nonostante debba allontanarsi spesso dai sensibilissimi microfoni per modulare il naturale e grande volume che esprime cantando Arie del suo immenso repertorio. Applaudito come merita una star del suo calibro, fa alzare in piedi il pubblico quando nel finale e bis o tris, canta “Granada” in un’atmosfera tutta rossa.

I ragazzi del Volo, sempre impeccabili, senza mai una sbavatura, la loro voce nei tre stili diversi si scioglie nelle esibizioni singole e si unisce all’unisono nei corali, come ci hanno abituati ormai da anni  ci entusiasmano sempre  nella loro semplicità e nello stesso tempo grandissima professionalità, passando dalla “Mattinata” di Leoncavallo a “ Torna a Surriento “ e “ O Sole Mio “.

La bella e bravissima Daria Rybak, canta Puccini, “ O mio bambino caro” e strugge il pubblico in duetto con Placido Domingo nel brano celeberrimo “Tonight” tratto dalla splendida opera West Side Story di Leonard Bernstein.

La serata si chiude con una jam session con tutti sul palco spinti dalla passione e dagli applausi del pubblico.

Di seguito la Gallery a cura di Giovanni Esposito Ph

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Pompei iscrizione al campionato effettuata

Pompei calcio una nota ufficiale Il comunicato stampa ufficiale della società FC Pompei rende noto di aver completato l'iscrizione al prossimo campionato di Serie D, conformemente...

Juve Stabia il primo test della stagione

Juve Stabia allenamento congiunto a Telese Terme. Allenamento Congiunto, Juve Stabia – Equipe Campania 5-0: il tabellino del match Al Campo Comunale di Telese si è...

La Premier Meloni condanna l’attentato a Trump

Il Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni ha espresso solidarietà per i gravi fatti degli Stati Uniti con l'attentato a Donald Trump. Il Post social di...

Il Pomigliano Jazz 2024 apre con Gonzalo Rubalcada Trio

Il famoso pianista jazz cubano Gonzalo Rubalcada apre la 29° edizione del Pomigliano jazz

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA