Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Lo scorso 26 novembre, al Palalottomatica a Roma,  Niccolò Fabi ha festeggiato il suo ventennale di dischi ed esibizioni live, per un periodo sabbatico  la cui durata non e’ ancora ben definita, ma conoscendo le abitudini del cantautore romano abbandonera’ la musica almeno per un po’.

Niccolo’ Fabi

Non sono i palazzetti, solitamente, i luoghi in cui la mia musica dà il meglio di sè, ha dichiarato, ma la priorità era trovare un posto in cui potessero venire tutti: l’aspetto musicale sarà secondario, rispetto al fatto di essere insieme.

L’obiettivo è stato, dunque, festeggiare una lunga storia di canzoni, spero che le ragazze non abbiano usato troppo mascara stasera“, ha detto all’inizio dell’esibizione, “e i ragazzi abbiano una buona scorta di fazzoletti“, ma alla fine e’ stato proprio lui a commuoversi. D’altronde fingere che fosse una serata come le altre sarebbe stato futile: Fiorella Mannoia, Daniele Silvestri e Max Gazze’ hanno salutato il loro amico e collega unendosi a lui per “offeso” e il padrone della festa.

Diventi Inventi

Diventi Inventi, l’ultimo album, raccoglie alcuni brani degli ultimi lavori, compreso il Premio Tenco 2016, una somma di piccole cose, e versioni rivisitate delle prime canzoni.

Acquista su Amazon.it

    Le foto del concerto di Niccolò Fabi

    Print Friendly, PDF & Email

    Scrivi