Penultimo concerto del Pomigliano Jazz Festival 2023 con Mike Stern

PUBBLICITA

La serata, sempre con tantissimo pubblico, è stata aperta con il il Dj-set  di Marco De Falco con e le sue #InterferenzeSonore, poi il primo concerto del duo formato da Alessandro Tedesco TBone alla chitarra  elettrica e  Giovanni Francesca al trombone, una strana accoppiata musicale, che però ha dimostrato grande musicalità e maestria,  con sonorità molto vicine a quelle del mitico Pat Metheny.

 

La star della serata, Mike Stern  chitarrista  jazz di Boston con inizi di carriera con i  Blood Sweat and Tears poi con Billy Cobham , Miles Davis e tantissime altre collaborazioni,  uno dei chitarristi di Jazz Elettrico contemporaneo più apprezzati al mondo insieme a Pat Metheny, Billy Frisel, Stanley Jordan e John Scofield, sale sul palco del Pomigliano Jazz Festival 2023 con una super formazione che include Dennis Chambers alla batteria, sua moglie Leni Stern alla chitarra elettrica, n’goni e voce, Bob Franceschini al sax e Jimmy Haslip al basso elettrico ( nota su quest’ultimo musicista che suona mancino e con le corde del basso sottosopra, incredibile ).

Circa un’ora e mezza di grande musica, dove la singolare tecnica di Stern alla chitarra, coinvolge il pubblico che lo ha ascoltato con grandissima attenzione e silenzio, scrosciando applausi alla fine di ogni brano. Mike Stern è funambolico, le dita volano su tutta la tastiera della sua Yamaha personalizzata, i vari effetti che introducono e cambiano in ogni esecuzione, ravvivono la curiosità e l’attenzione del pubblico, accompagnato da sua moglie Leni che prima ha suonato con uno strumento particolare, il “ N’Goni “ poi ha imbracciato la sua Elettrica per accompagnare ritmicamente il suo compagno.

Ma tutta la band, con questi straordinari musicisti esaltano la serata, il sax di Bob Franceschini taglia l’aria del Parco raggiungendo le aree più lontane, mentre il basso ( sottosopra) di Jimmy Haslip, con i suoi incredibili assoli, sfonda il muro dei decibel bassi, poi l’incredibile ritmo della batteria suonata da un maestro quale Dennis Chambers, che posso solo dire eccezionale, soprattutto quando su un loop infinito della band, lui ha suonato con tempi e ritmi ( almeno 5 ) differenti, sembrava tutto fuori tempo, ma era una esaltazione della bravura di questi incredibili musicisti. Grande concerto con la  Mike Stern Band davvero un evento eccezionale al Pomigliano Jazz Festival 2023.

#pjazz2023

#pomiglianojazz

 

La gallery a cura di Giovanni Esposito Ph

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Scafati Basket il compleanno speciale del patron Nello Longobardi

  Scafati Basket e la salvezza un compleanno speciale per il patron Nello Longobardi. Il comunicato stampa della società Givova: "Voglio innanzitutto ringraziare tutti coloro che...

Juve Stabia La storia dei campionati di Serie B

  Juve Stabia  Una generazione cresciuta con il sogno di vedere la squadra di Castellammare di Stabia giocare in cadetteria. Una favola che spesso ci...

Il ministro Tajani a pranzo a Marina di Stabia: i dettagli

Il ministro Tajani a pranzo a Marina di Stabia: incontrerà il presidente di Marina di Stabia Giovanni Battista La Mura.

Juve Stabia Che bello è quando lo stadio è pieno

  Juve Stabia - Crotone è stata una partita che si può raccontare in diverse lingue o se preferite cucinare in diverse salse. Per questo...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA