S.Elmo Estate: il duo Musica Nuda

PUBBLICITA

Ieri sera, secondo appuntamento per la settima edizione della rassegna musicale “S.Elmo Estate 2014”con il duo Musica Nuda

Atmosfera calda e ricca di suggestioni quella a cui ha assistito la platea, ieri sera a Piazza d’Armi, con il duo Musica Nuda composto da Petra Magoni e Ferruccio Spinetti.

Spettacolo unico e fuori dagli schemi ordinari grazie a questo atipico duo nato per caso dal progetto “Musica Nuda”, in un pomeriggio del 2003 con il suono originalissimo ed eclettico della voce di Petra Magoni, che più che una voce possiede un vero strumento vocale capace di arrivare a note inimmaginabili, e i virtuosismi del contrabbasso di Ferruccio Spinetti.

Insieme hanno costruito un vasto repertorio, composto dai classici che più amano, attraversando il jazz, il pop, il rock e la musica classica, e da  brani inediti. Le performances sono sempre originali, coraggiose e vincenti, i brani vengono “spogliati, messi a nudo” sperimentati e reinventati seguendo percorsi inattesi e imprevedibili, che accrescono la curiosità del pubblico, il quale non sa mai cosa può accadere tra una nota e l’altra e si lascia stupire da quella che sembra essere più un’esperienza musicale che un live.

La formula Magoni-Spinetti è perfetta, sia per il feeling fra i due artisti e per il talento straordinario della Magoni che non sembra essere di questo mondo, sia per la leggerezza e la scorrevolezza dell’intero spettacolo che, oltre a impressionare artisticamente, riesce anche a divertire e rilassare il pubblico.

Tra i brani riportati sul palco del Castel S.Elmo, classici rivisitati come “Come together” dei Beatles, “Un giorno dopo l’altro” di Luigi Tenco, “Another Brick in the Wall” dei Pink Floyd,” Caruso” di LucioDalla,  “Bellezza in bicicletta”  del Trio Lescano che il duo dedica alle imprese del ciclista italiano Nibali, in questi giorni impegnato nel Tour de France. Ma anche gli inediti “Lei colorerà” che dedicano ad una coppia presente in platea, dove -a sorpresa- il giovane innamorato chiede la mano alla sua fidanzata tra gli applausi del pubblico.

Ospite del duo un altro grande musicista, Fausto Mesolella, che si è unito con loro sul palco insieme alla sua ormai fedele “caffettiera” e la sua storica chitarra “insanguinata”, e ha duettato divertendo il pubblico con la voce trasformista di Petra. Il palco è stato poi lasciato proprio al chitarrista casertano che ha rapito il pubblico con una rivisitazione superba e ricca di virtuosismi in “Libertango” per poi rientrare e accompagnare il duo nel bis che ha concluso la serata.

Per la terza serata del S.Elmo Estate, questa sera si esibiranno i musicisti di “Elements” con Enzo Gragnaniello, Piero Gallo, Ciccio Merolla, Elisabetta Serio, Valentina Crimaldi e Riccardo Veno.

Fonte Foto: Isabella Barbato
PUBBLICITA
PUBBLICITA

Leggi anche

Napoli, sequestrata droga per 1 milione e mezzo di euro

Operazione nella periferia orientale di Napoli In un'operazione svolta nella periferia est di Napoli le forze dell'ordine hanno sequestrato 105 chili di hashish e 39,5...

Trapani, Torrisi:”Partita difficile ma si deve vincere”

L'allenatore del Trapani Alfio Torrisi ha parlato in conferenza alla vigilia del match contro la Nuova Igea Virtus.

Napoli, incendio a via Marina in tarda serata, si indaga

Un rogo è divampato a Via Marina ieri sera Alle 21:30 di mercoledì 28 febbraio, un violento incendio ha scosso la zona di piazza Duca...

Napoli, Pescare Show: passione, sport e sostenibilità

Da venerdì 1 a domenica 3 marzo, Napoli sarà per la prima volta il palcoscenico di Pescare Show, la manifestazione di Italian Exhibition Group (IEG) dedicata alla pesca sportiva, al debutto alla Mostra d'Oltremare.

Ultime Notizie

PUBBLICITA